venerdì 25 luglio 2014

UN'ESTATE DI SILENZI


Scorrendo nel blog IL CALCIO GIOVANILE ABRUZZO, dagli archivi degli anni precedenti possiamo notare come le società di prima fascia ad oggi avevano già le news e le presentazioni di staff e progetti futuri, invece questo 2014 ci riserva solo la calma piatta, nessuno esce allo scoperto, forse per non sbagliare le mosse e non svelare i propri piani?
Le società ad oggi stanno cercando soprattutto di bloccare i vecchi tesserati, dall'altra però ragazzi e genitori cercano risposte su programmi e prospettive, fatto è che assistiamo a questo stallo.
Ciò che preoccupa i ragazzi delle big è sicuramente sapere quale percorso riserva loro la società, cercano di capire anche e soprattutto guardando chi li ha preceduti, ad oggi sulla costa adriatica purtroppo siamo rimasti a Bufo (Poggio) e Cerqueti (Giovanile), finiti in società di serie A. Gli altri, anche se di ottime prospettive continuano a finire in campionati di promozione ed eccellenza, senza avere avuto mai nemmeno una chance di essere visti da grandi società. Eppure in Abruzzo abbiamo una rappresentativa allievi CAMPIONE D'ITALIA, ed i ragazzi che fine hanno fatto? Ad oggi solo un paio avranno una chanche in squadre professionistiche abruzzesi e gli altri? Diversi finiranno con il disamorarsi di uno sport che li ha delusi tanto e smetteranno di giocare. Speriamo che tutto questo silenzio sia solo il frutto di una pianificazione attenta e non il risultato di società che non hanno nulla da offrire ai propri ragazzi.
Posta un commento