venerdì 9 dicembre 2011

CAMPIONATI REGIONALI - QUATTORDICESIMA GIORNATA

In foto i gialloblù della Marsica Calcio che hanno stravinto Match-Clou con l'Amiternina 4-1 ed i biancazzurri della Caldora che hanno trovato l'impresa vincendo 3-2 sul difficilissimo campo della Virtus Pratola.










ALLIEVI GIRONE A

CLASSIFICA GI PT



MARSICA 14 40
Aquilotti - Santegidiese 5-1
TERAMO 14 36
Caldora - V. Pratola 3-0
RAIANO 14 28
F. L'Aquila - Teramo 0-5
S. NICOLO' 14 27
Martinsicuro - Marsica 0-3
CALDORA 14 26
Montorio - Castiglione 1-1
ROSETO 14 23
Pineto - Roseto 3-1
PINETO 14 20
Raiano - Castelnuovo 0-2
AMITERNINA 14 18
S. Nicolò - Amiternina 1-1
AQUILOTTI AZ 14 18



MARTINSICURO 14 17



CASTIGLIONE VF 14 17



MONTORIO 14 15



V. PRATOLA 14 12



CASTELNUOVO 14 11



FL L'AQUILA 13 7



SANTEGIDIESE 13 0






ALLIEVI GIRONE B

CLASSIFICA GI PT



POGGIO ULIVI 14 31
Atessa - S. Anna 2-0
G. CHIETI 14 29
Bacigalupo - River  1-3
PENNE 13 29
D'Annunzio - V. Vasto 4-0
D'ANNUNZIO 13 24
Flacco - AP Montesilvano 2-3
FRANCAVILLA 14 23
Francavilla - V. Cupello 4-0
RC ANGOLANA 14 22
G. Chieti - Penne 0-1
V. VASTO 14 22
Poggio Ulivi - Lauretum 5-1
S. SALVO 13 21
RC Angolana - S. Salvo 6-0
BACIGALUPO 14 19



V. CUPELLO 13 18



APMONTESILVANO 14 17



RIVER 65 13 17



ATESSA VDS 14 14



LAURETUM 13 7



S. ANNA 13 7



FLACCO 13 5






GIOVANISSIMI A

CLASSIFICA GI PT



POGGIO ULIVI 14 40
Castelnuovo - A. Adriatica 0-1
AMITERNINA 14 33
CF Sulmona - Pineto 1-2
MARSICA 13 33
Cologna Sp. - S. Nicolò 1-1
V. PRATOLA 14 28
Marsica - Amiternina 4-1
TERAMO 13 27
Roseto - Jaguar 3-1
FL L'AQUILA 14 26
S. Omero - Poggio Ulivi 0-6
PINETO 14 19
Teramo - F. L'Aquila 2-0
COLOGNA SP. 13 19
V. Pratola - Caldora 2-3
CALDORA 14 17



ROSETO 14 16



A. ADRIATICA 14 16



S. NICOLO' 13 15



CASTELNUOVO 14 8



JAGUAR 14 8



S. OMERO 14 6



CF SULMONA 14 6






GIOVANISSIMI B

CLASSIFICA GI PT



G. CHIETI 14 33
Durini - Francavilla 0-1
BACIGALUPO 14 32
Lauretum - G. Chieti 1-2
V. VASTO 14 32
Penne - RC Angolana 1-0
RC ANGOLANA 14 30
River - Bacigalupo  0-3
LAURETUM 14 30
S. Anna - Atessa 2-0
D'ANNUNZIO 14 22
S. Lanciano - S. Casoli  0-1
PENNE 14 21
V. Vasto - D'Annunzio 1-0
APMONTESILVANO 14 21
AP Montesilvano - Flacco 4-0
FRANCAVILLA 14 19



RIVER 65 14 18



DURINI PE 14 13



ATESSA VDS 14 12



FLACCO 14 10



S. ANNA 14 10



S. LANCIANO 14 6



S. CASOLI 14 4

21 commenti:

morenocolaiocco ha detto...

Volevo segnalare un triste quanto miserabile episodio ma degno di mensione. Sabato mattina mi sono recato all'antistadio con le mie bambine di 8 e 2 anni a vedere un pezzo di D'Annunzio - Lauretum, un pò ho giocato con loro sugli spalti, un pò ho chiacchierato con l'amico Tacchella, allenatore dei 98' D'Annunzio, verso la fine facevo una battuta a lui dicendo vuoi vedere che nel recupero segna il Lauretum? Lui ha ribattuto dicendo vuoi vedere invece che vinciamo noi nel recupero? Così al gol dei locali è venuto verso di me festeggiando e dicendo "visto? te lo avevo detto, ho indovinato, evvai!". Uscendo dal campo per mano alle bimbe e facendo attenzione a che non cadessero non ho sentito che dagli spalti più di uno mi ha apostrofato malamente con insulti ed improperi, la cosa mi scivola addosso, io ho perso sia contro il Loreto, sia contro la D'Annunzio, prima di uscire dal campo ho stretto la mano a dirigenti, allenatori e ragazzi avversari, riservando un sorriso a tutti e questo nessuno lo può negare! Ma io sono un galantuamo, come lo sono mister Giovanni Mincarini e mister Alessandro Casciano, qualche genitore invece farebbe bene ad adeguarsi, perchè sono proprio fuori tema, fuori contesto e fuori dal tempo!

Anonimo ha detto...

scusa ma a loreto cosa accade=

Anonimo ha detto...

certe volte te le cerchi portale al parco ciAO MORE

Anonimo ha detto...

MISTER
ORA LO VINCI IL GIRONE

Anonimo ha detto...

accettare le sconfitte è una qualità che non tutti i genitori hanno!! sarebbe il caso che cominciassero ad abituarsi perchè di sconfitte , nella vita calcistica del proprio figlio fenomeno,ne arriveranno ancora!!!

morenocolaiocco ha detto...

Il 10 dicembre è stata la giornata biancorossa, negli allievi il Penne vince 1-0 a chieti una partita tiratissima, a vasto la Virtus vince all'ultimo assalto, in mischia dopo essere rimasta in 10 ed infine il Penne, dopo che la RC aveva attaccato per tutta la partita e fallito 4 occasioni davanti alla porta, ha trovato il gol partita con un cross da 40 metri spinto in rete dal portiere ospite. Complimenti ad entrambe le società e buon divertimento con questo campionato avvincente!

Anonimo ha detto...

ti invito a guardare il video
Cultura degli Alibi:http://www.youtube.com/watch?v=vk5Jg-mAeVY

morenocolaiocco ha detto...

Nel big-match del giorno grande affermazione della G. Chieti sul difficile campo Mosca di Loreto, i teatini in vantaggio per 1-0 e poi 2-1 alla fine del primo tempo hanno resistito all'assalto dei biancazzurri nel secondo, a tempo scaduto però i loretesi hanno avuto la ghiotta occasione di calciare un rigore, ma Di Pietro lo ha sprecato malamente tra le braccia del subentrato portiere di riserva teatino, condannando i compagni alla seconda sconfitta consecutiva e regalando alla G. Chieti la vetta solitaria del girone B.

Anonimo ha detto...

neanche giocando nel campetto da tennis del Mosca sono riusciti a vincere....te l'avevo detto che il Loreto nzj putoj guardà!!

Anonimo ha detto...

azzardo un pronostico finale;
1° GIOVAANILE
2° ANGOLANA
3°BACIGALUPO
4°VIRTUS VASTO
5°LAURETUM

Anonimo ha detto...

PARTITA MASCHIA A LORETO MA PERICOLOSO IL CAMPO , ANZI IL TUGURIO PERICOLOSO PER I RAGAZZI UNA VERGOGNA ANCHE PERCHE SE NON AVESSERO IL CAMPO ALLORA IL DISCORSO CAMPIEREBBE MA I DUE CAMPI SOTTO IL PAESE LIBERI. NON VOGLIO PENSARE MALE ,PERO COSI FACENDO METTONO IN PERICOLO I RAGAZZI.ALBITRAGGIO NON MALE ANCHE PERCHE ALBITRARE LA NON E FACILE, IL RIGORE GIUSTO ,MA DOPO TRE MINUTI DEL RECUPERO.

Anonimo ha detto...

Oggi ho finalmente assistito ad una partita che, seppur dura ,tirata sino aal'ultimo secondo, maschia , ben arbitrata , importante tra le due compagini che si giocavano il primo posto in classifica , ha registrato il gesto più bello visto nei campi negli ultimi tempi: la squadra del Lauretum a fine partita si è schierata a centrocampo e ha atteso la fine dei festaggiamenti della Giovanile Chieti che vinceva non senza soffrire l'incontro , per poi salutare cordialmente gli " avversari" ,gesto apprezzato da noi genitori della Giovanile .Mi permetto cordialmente di salutare e fare i miei complimenti alla società e al mister . Per un attimo ho creduto che il terzo tempo del Rugby e lo spirito sportivo che lo contraddistingue ,fosse stato trasmesso al calcio , forse è un illusione ma si può fare....

Anonimo ha detto...

campionato avvincente chi vincera?

Anonimo ha detto...

sicuramente ci saranno delle sorprese....

Anonimo ha detto...

Per anonimo delle 12:33 nelle tue parole si legge tutta la tua rabbia.....vergognati,perche' scaricarla su dei ragazzini?

morenocolaiocco ha detto...

Per l'appassionato che ci da per favoriti al passaggio alle finali, attualmente i giovanissimi dell'Angolana sui campi in sabbia non potrebbero battere nemmeno i Pulcini del Don Gnocchi, al dilà degli episodi sfortunati che hanno portato alla sconfitta, la prestazione è stata molto al di sotto delle possibilità, ragazzi irriconoscibili incapaci dello stop e del passaggio più elementare. Il pari non sarebbe servito a nulla, meglio un salutare bagno di umiltà in attesa di tempi migliori.

Anonimo ha detto...

Scusate ma a parità di punteggio valgono gli scontri diretti o la differenza reti?

Anonimo ha detto...

dai raga ke ce la FACCIAMO!!!!;)

Anonimo ha detto...

il campionato lo vince il poggio mentre nel girone b nn escluderei la d' annunzio dell o*ttimo mincarini l'unico insieme a cialinio che s mettere in risalto i giovani piu' talentuosi forza moreno migliora la difesa ciao a presto

Anonimo ha detto...

moreno se batti la virtus vinci il campionato ma attenti perche il poggio ha delle novita'

morenocolaiocco ha detto...

Il Poggio può solo perderlo questo campionato dove è di gran lunga superiore alle altre compagini, oggi con l'innesto dei 2 ragazzi provenienti dal Pescara ha sicuramente le carte in regola per puntare a quello che da anni inseguono su al Poggio, lo scudetto. Per quanto riguarda noi cerchiamo di fare il massimo, la squadra è discontinua, passa da grandi partite contro Chieti (1-0) e Vasto (5-0!) a partitacce come quella con la Flacco ed il S. Anna, a sconfitte inaspettate come a Penne e con la D'Annunzio, quindi se riusciremo a dare continuità ai risultati ce la possiamo fare altrimenti ci dovremo accontentare di un'onorevole piazzamento.