sabato 24 dicembre 2011

IL PUNTO SUI CAMPIONATI REGIONALI AL TERMINE DEL GIRONE D'ANDATA

Arrivati al giro di boa andiamo ad osservare i quattro gironi dei campionati regionali allievi e giovanissimi:








ALLIEVI GIRONE A

Nel girone come detto nei post precedenti sembra chiuso il discorso relativo alla qualificazione, ad oggi la Marsica ed il Teramo sembrano già con un piede e mezzo nelle finali, le avversarie sembrano irregolari nel cammino quanto soggette a clamorosi scivoloni e difficilmente potranno impensierire le battistrada. Nella zona bassa della graduatoria praticamente retrocessa la Santegidiese ancora a zero punti, le altre due dovranno uscire dalla lotta tra Federlibertas, Virtus Pratola, Castelnuovo, Montorio e Martinsicuro, ad oggi le squadre che faticano di più a fare punti. (in foto una fase di gioco tra Caldora e San Nicolò).







ALLIEVI GIRONE B

Nel girone B sembrano lanciatissime per la qualificazione Poggio Degli Ulivi (in foto), favoritissima, Giovanile Chieti e Penne, anche se non è da escludere in extremis un rientro nella lotta qualificazione della RC Angolana, le altre non sembrano poter reggere il ritmo delle tre battistrada. In zona retrocessione sembra quasi già tutto scontato, Flacco, Sant'Anna e Lauretum difficilmente dovrebbero riuscire a riagganciare il quart'ultimo posto occupato dall'Atessa Valdisangro che ad oggi però ha totalizzato quasi il doppio dei punti delle altre tre contendenti.



















GIOVANISSIMI GIRONE A

Nel girone A giovanissimi sembra scontata, come da pronostico, la qualificazione della corazzata Poggio Degli Ulivi, dietro sarà una bella lotta tra Marsica e Amiternina per la conquista della seconda piazza, Federlibertas, Virtus Pratola e Teramo non danno invece l'impressione di poter dare continuità al loro campionato e riuscire a recuperare i punti di svantaggio. In zona retrocessione sembra già tutto delineato le tre retrocessioni usciranno dalla lotta tra Sulmona, Sant'Omero, Castelnuovo e Jaguar. (In foto delle fasi di gioco tra Poggio e Marsica).







GIOVANISSIMI GIRONE B

Il girone B dei giovanissimi sembra il più incerto ed equilibrato e darà spettacolo fino alla fine, la cinque squadre di testa Lauretum, Bacigalupo, RC Angolana (in foto), Virtus Vasto e Giovanile Chieti si daranno battaglia fino alla fine per la conquista dei due posti per le finali, con i teatini che però sembrano avere mezzi leggermente superiori alle concorrenti. In zona retrocessione sembrerebbero oramai spacciate il Casoli ed il Lanciano, ma per la terza squadra retrocessa sarà una corsa a quattro fino alla fine tra Flacco, Sant'Anna, Durini Pescara ed Atessa Valdisangro.
Posta un commento