domenica 21 dicembre 2014

PROMOSSI E BOCCIATI



ALLIEVI GIRONE A

PROMOSSI: Promossi in ordine crescente la RC Angolana che, dopo molte peripezie, agguanta il primo posto nel girone reagendo bene alle difficoltà iniziali, promossa la Marsica che ha reagito alla grande a due sconfitte consecutive che avrebbero tagliato le gambe a tutti, andando a chiudere sbancando il campo del Cologna, infine ci  complimentiamo con il Pineto che, quando sembrava finita, è riuscito ad inserire il turbo, andanado a conquistare la qualificazione nello scontro diretto, proprio sul campo dell'Alba Adriatica.
BOCCIATIBocciata l'Alba Adriatica, squadra che ha dilapidato un vantaggio notevole in poche gare, forse hanno alzato le braccia troppo prima del traguardo, bocciato anche il campionato del San Nicolò, i 16 punti non rispecchiano nemmeno lontanamente le ambizioni della società teramana, infine il Cologna, che aveva le possibilità di conquistare ben altra classifica, nel finale ha mollato, chiudendo con una sconfitta casalinga che ha pesantemente condizionato la corsa qualificazione.

ALLIEVI GIRONE B

PROMOSSI: Promossa con lode la Bacigalupo che acciuffa all'ultima giornata una incredibile qualificazione che sembrava oramai sfumata, pollice su anche per la D'Annunzio che si qualifica malgrado non partisse con i favori del pronostico rispetto a società ben più attrezzate, infine promosso il River che, dopo una lunga rincorsa, riesce a vincere il girone B.

BOCCIATI: Le bocciature più importanti sono per la G. Chieti e la Virtus Vasto che partivano con i favori del pronostico e non sono riuscite a conquistare uno dei primi cinque posti, pollice verso anche per l'Arabona, squadra con incredibili mezzi che non è stata mai veramente in corsa per la qualificazione, finendo mestamente al nono posto.

GIOVANISSIMI GIRONE A

PROMOSSI: Ecco le altre tre finaliste promosse, il San Nicolò ha condotto una rincorsa incredbile, stando sempre nelle retrovie e piazzado lo scatto al momento giusto, all'ultima giornata. L'Ol. Sulmona compie una vera e propria impresa raggiungendo la qualificazione con la vittoria contro gli invincibili (però da vedere sicuramente dove fiscono i meriti e cominciano i demeriti di un Celano in vacanza). Infine da promuovere la RC Angolana che ha saputo superare tutte le burrasche e giungere in porto sana e salva.
BOCCIATI:
Finalmente si può dare un giudizio definitivo, le bocciature sono d'obbligo, per la Marsica che una volta libera da pressioni ha dimostrato oggi che valeva agevolmente uno dei primi 5 posti, per l'Alba Adriatica che aveva davvero a portata di mano una facile qualificazione ma se l'è lasciata scappare troppe volte, infine il suicidio della D. Flacco ha dell'incredibile, perdere la partita chiave, 4-1, contro una squadra oramai in vacanza, lascia davvero perplessi.

GIOVANISSIMI GIRONE B

PROMOSSI: Promosso con lode il D. Pescara che, incredibilmente, va a vincere il girone, giocando con tutti ragazzi nati nel 2000, promossa anche la D'Annunzio che, compiendo una vera impresa, conquista 7 punti nelle ultime tre difficilissime giornate ed aggancia la qualificazione, infine promuoviamo il Lauretum che, anche mancando la qualificazione, riesce a fare un finale di campionato straordinario, complimenti.
BOCCIATI: Le note dolenti arrivano sicuramente dalla Bacigalupo che subendo delle vere e proprie imbarcate nelle ultime giornate manca una qualificazione ampiamente alla sua portata, le altre bocciature vanno alla Caldora che, a dispetto di un passato glorioso, finisce in fondo alla classifica ed oggi sarebbe retrocessa, pollice verso anche per il fanalino di coda Penne che riesce a rivitalizzare e regalare la prima vittoria anche all'Atletico Montesilvano.
Posta un commento