mercoledì 18 dicembre 2013

recupero allievi: il lauretum vince e passa

Allievi: lauretum - Francavilla - 2-1

Il lauretum di casciano vince il recupero contro un Francavilla mai domo ed accede meritatamente alle finali di categoria. Agli ottimi giallorossi non resta che puntare sulla coppa Abruzzo.

giovanissimi:

D. Pescara - River - 2-2
TA Cepagatti - Castiglione - 6-1

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie per i complimenti, li apprezziamo molto.
Staff dirigenziale Francavilla

Anonimo ha detto...

Una partita dove è stato mandato un arbitro non all'altezza che si è lasciato intimidire dall'ambiente caldo, e ha trasformato una serata di sport in una casciara indecorosa !

antonio rossi ha detto...

Ho letto i commenti di mister Linfozzi, per cui ho una grande stima, ma dissento sulle dichiarazioni riguardanti l'ambiente trovato in quel di loreto e sull'atteggiamento dei ragazzi locali.
Conosco bene la situazione dei biancazzurri avendoli visti nel torneo caldora estivo, dove avevo pronosticato una facile qualificazione, purtroppo durante il corso della stagione alcuni dei ragazzi più bravi sono stati trasferiti alla prima squadra creando non pochi problemi a mister casciano, la società vestina si è vista scivolare fino ai margini della zona qualificazione, perdendo rocambolescamente lo scontro diretto con la D'Annunzio, proprio nei minuti finali e giungendo a questo match point contro il Francavilla, oramai fuori dai giochi qualificazione, come una partita da dentro o fuori. Da una parte la voglia dei giallorossi di giocarsi fino alla fine questo recupero è lodevole e sportivamente apprezzabile, ma a fronte di questa voglia dall'altra parte non si potevano trovare lunghi tappeti rossi cosparsi da petali di rosa bianchi, ognuno ha giocato le sue carte, il Francavilla dall'alto della sua qualità ha offerto una grande partita, il Lauretum ha dato fondo alle ultime energie e fatto valere il fattore campo. Complimenti ad entrambe, lasciando da parte le polemiche posso dire che il Francavilla partirà sicuramente tra le favorite nel girone salvezza, potendo centrare una quanto mai interessante finale di coppa abruzzo. Per quanto riguarda la squadra vestina mi vien da dire che non potranno mai essere dei ragazzi 1997 a dare linfa e punti all'asfittica classifica della prima squadra, ma sicuramente potrebbero portare in alto la squadra allievi, che sono sicuramente il futuro del Lauretum, futuro magari da coltivare ed aspettare con pazienza. In bocca al lupo ad entrambe

Anonimo ha detto...

la partita tra lauretum è francavilla e stata tranquilla...certo un po di tensione ma era normale....cmq il mister della lauretum si chiama casciani no casciano...ciao moreno

antonio rossi ha detto...

Alessandro casciani per la precisione, magari per qualche società Prof che seguisse l'ottimo lavoro svolto dal tecnico aprutino. Purtroppo gli Smart Phone hanno la scrittura intuitiva ed a volte si commettono errori banali. Pardon

Anonimo ha detto...

Forse mi sono espresso male, i ragazzi del Lauretum in campo hanno fatto la loro partita nella giusta maniera, con determinazione ma correttamente. E' l'ambiente esterno che non è stato consono ad una partita di ragazzi, ci sono state continue provocazioni e insulti a cui, sbagliando un nostro ragazzo ha "abbocato" reagendo in maniera eccessiva e contribuendo a scaldare gli animi. In questo clima, l'arbitruccio ovviamente non ha saputo districarsi e ha inciso profondamente sulla partita e sul campionato (non il nostro sia chiaro, ma quello di altre squadre). Tra l'altro nel mio commento alla partita avevo già fatto i complimenti al Lauretum che ribadisco vivamente e con piacere mi congratulo con Mister Casciani con cui ho un rapporto molto sereno. Mi scuso se qualcuno si è sentito offeso, la mia intenzione era solo quella di raccontare questo strano pomeriggio. Grazie Moreno dell'oppourtunità che ci dai con il tuo forum di conoscerci meglio ! Marco Linfozzi.

Anonimo ha detto...

Il Francavilla ha fatto una grande partita il primo tempo, un gran goal del suo centrocampista , a proposito questo è un ottimo giocatore lo conosci mister ?, Ma non poteva sperare che l'ambiente nostro fosse morbido , visto quello che ci giocavamo, e se poi l'arbitro è un debole è un problema suo non nostro. ,

Anonimo ha detto...

in un post precedente si parla di fattore campo, chiaramente per quel che mi riguarda non si tratta di quello ambientale ma del triste campo di gioco sul quale anche squadre come Loreto e non solo (Celano, Bacigalupo etc...) si avvantaggiano in un torneo senza ritorno. Ad ogni modo un grosso in bocca al lupo a tutti i ragazzi e società qualificate e non. DC

CASCIANI ALESSANDRO ha detto...

UTILIZZO QUESTA PAGINA PER RINGRAZIARVI PER I COMPLIMENTI PER RINGRAZIARE I MIEI RAGAZZI CHE SONO STATI ENCOMIABILI MA SOPRATTUTTO DEI VERI PROFESSIONISTI..UN ABBRACCIO E UN AUGURIO DI NATALE E FELICE ANNO NUOVO A TUTTI...