martedì 10 giugno 2014

LE PAGELLE - GIOVANISSIMI REGIONALI



GIOVANISSIMI GIRONE A

ALBA ADRIATICA  - 9,5 - (in foto) Straordinaria stagione per la matricola adriatica, stagione quasi perfetta e ma manca ancora la finale
MAGLIANO – 9 - I marsicani hanno davvero sbalordito tutti offrendo a sorpresa una squadra di grande livello
GIULIANOVA – 7 – Indecifrabile la stagione giallorossa, quasi qualificata al girone d’elite ha avuto un clamoroso crollo, poi nel campionato regionale ha conteso all’Alba il primo posto fino alla fine
MARSICA – 6,5 – La squadra non era attrezzata per vincere ed il campionato è stato più che sufficiente
SAN NICOLO – 6,5 – Stesso discorso dei marsicani, la squadra alla fine ha disputato un buon campionato
ARABONA MANOPPELLO – 6,5 – Forse qualcuno si aspettava qualcosa in più ma il campionato regionale è ben altra cosa e quello rossoblù è più che sufficiente
COLOGNA – 6 – Dai teramani ci si aspettava sicuramente qualcosa in più di una tranquilla salvezza
ROSETO – 7 – I rosetani sono partiti con l’obiettivo della salvezza e l’hanno ottenuta con largo anticipo
CASTIGLIONE – 5,5 – La squadra sperava nella salvezza e ci ha provato fino alla fine, non è bastato
AMITERNINA – 5 – La società aquilana, militante in serie D, non è stata mai in corsa per la salvezza nel campionato giovanissimi, una delusione
TORRE ALEX CEPAGATTI – 5,5 – Due ultimi posti tra fase autunnale e primaverile sono il segno di un campionato insufficiente

GIOVANISSIMI GIRONE B

GIOVANILE CHIETI – 8 – La squadra era partita con ben altre ambizioni ha dovuto ripiegare sul campionato regionale e qui non ha fallito la vittoria finale
FRANCAVILLA – 7  - I giallorossi avevano ambizioni di vittoria ma il secondo posto finale è sicuramente un buon risultato
CALDORA – 7,5 – I pescaresi hanno avuto una crescita costante e sono andati vicino alla vittoria finale, molto positivi
RIVER – 6,5 – Lo spareggio per l'elite perso ai rigori ha lasciato l’amaro in bocca ai rosanero e lo hanno pagato in questa seconda fase
FOSSACESIA – 7,5 – Vera sorpresa del campionato, dato in lotta per la salvezza invece è stato nelle zone alte per tutto il campionato
CASALBORDINO – 8 – Una salvezza che all’inizio sembrava una chimera invece il lavoro ha pagato ed il 4 colli si è salvato con largo anticipo, togliendosi anche grosse soddisfazioni
D’ANNUNZIO – 6,5 – Anche qui la mancata qualificazione al girone d’elite ha tolto energie ai pescaresi che terminano a metà classifica
LAURETUM – 8 – Questo è un vero miracolo, la squadra composta in larga parte da 2000 e sempre nelle retrovie della classifica è riuscita a salvarsi con 3 giornate d’anticipo, complimenti.
FATER – 5 – I pescaresi erano sicuramente da metà classifica, con tutti ragazzi 99, di buona qualità e fisicità, la retrocessione è proprio una sorpresa
SAN SALVO – 6 – I salvanesi non erano attrezzati per questo campionato e lo si è capito subito, i ragazzi hanno onorato il campionato fino al termine, preparando il prossimo campionato provinciale
VIRTUS CUPELLO – 4 – La scelta di chiedere il ripescaggio, alla luce dei fatti, si è rivelata una follia
Posta un commento