domenica 12 aprile 2015

PROMOSSI E BOCCIATI - SESTA GIORNATA



ALLIEVI ELITE

PROMOSSI: Bene una grande D'Annunzio che sbanca Vasto ed aggancia il terzo posto, pollice su anche per il Poggio Degli Ulivi che batte l'ostico Pineto e continua a salire in classifica..
 
BOCCIATI: Pollice verso per la Caldora che sembra accusare una forte flessione fisica, male anche il Pineto che rimedia una nuova sconfitta e rischia di scivolare giù dal podio.. 

ALLIEVI REGIONALI

GIRONE A: Vola la Flacco che sbanca Sant'Omero e prova a riprendersi il primo posto, il Tagliacozzo esce indenne da Sulmona ed ora vede davvero da vicino una incredibile salvezza. Bocciate Giulianova ed Olimpia Sulmona che non sfruttano il turno casalingo per riavvicinare il primo posto.

GIRONE B: Promossa la G. Chieti che sale sull'otto volante e si allontana dal fondo, benissimo una grande S. Lanciano che passa a Miglianico in un drammatico scontro diretto. Bocciato il Miglianico che viene sconfitto in casa e precipita al terz'ultimo posto in classifica, male lo S. Casoli che viene fermato in casa e da l'addio definitivo ai sogni di primo posto.

GIOVANISSIMI ELITE

PROMOSSI: Grandi prove per Celano e Poggio Degli Ulivi che sconfiggono alla grande le rispettive avversarie e si involano verso un testa a testa per il titolo regionale. 

BOCCIATI: Bocciato il D. Pescara che dopo una lunga rincorsa perde proprio sul più bello a San Nicolo, pollice verso anche per l'Ol. Sulmona che si lascia fermare da un non irresistibile D'Annunzio e probabilmente deve dire addio ai sogni di gloria.

GIOVANISSIMI REGIONALI

GIRONE A: La D. Flacco supera anche l'ostacolo S. Omero ed ora è quasi fatta per il primo posto, bene anche la Marsica che dilaga a Pineto e riconquista il secondo posto. Bocciato il Giulianova che perde il derby di Roseto e viene risucchiato in zona retrocessione, clamorosa sconfitta sul terreno dell'Amiternina per un Alba Adriatica forse già in vacanza.

GIRONE B: Bella ed importante vittoria della G. Chieti che allontana i neroverdi dalla zona retrocessione, colpo gobbo della Bacigalupo sul difficile campo di Penne che regala ai vastesi la chance di andare agiocarsi la finale di Coppa Abruzzo. Da sottolineare la brutta sconfitta interna per l'Arabona contro il Francavilla, pesante e pericolosa caduta interna anche per il Penne.
Posta un commento