lunedì 12 ottobre 2015

PROMOSSI E BOCCIATI - QUARTA GIORNATA



ALLIEVI A

PROMOSSI: Il Pineto dilaga contro un buon S. Omero ed ora fa davvero paura a tutti, il Cologna batte la Marsica in un acceso scontro diretto e continua la sua corsa verso la qualificazione, infine pollice su per il S. Nicolò che sbanca nettamente il campo di Roseto e mostra di poter rientrare tra le prime cinque.

BOCCIATI: Male il Poggio Degli Ulivi che stecca anche nella facile trasferta di Tagliacozzo, la D. Flacco non riesce ad uscire dalla crisi pareggiando una partita ampiamente alla sua portata, la Caldora cade pesantemente a Celano mostrando le prime crepe dovute alla giovane età del gruppo.

ALLIEVI B

PROMOSSI: Il Fossacesia fa sul serio e seppellisce di gol anche il Casoli, un ottimo Penne dimostra di credere davvero nella qualificazione facendo risultato sul difficile campo di Vasto, la D'Annunzio da segni di ripresa facendo suo un difficile derby contro la Gladius.

BOCCIATI: Ancora severe punizioni e squadre che attualmente non sembrano all'altezza di competere nel campionato regionale, ad oggi sono S. Casoli, Miglianico, Atessa VDS e MT Atessa a doversi battere per conquistare una difficilissima salvezza.

GIOVANISSIMI A

PROMOSSI: E' un Giulianova turbo quello che umilia l'Avezzano e si lancia in vetta alla classifica, l'Amiternina fa sua una partita chiave ed ora crede davvero nella qualificazione, pollice su anche per una buona Alba Adriatica che passa con un risultato tennistico in marsica e mantiene il passo delle prime.

BOCCIATI: Pollice verso per l'Ol. Sulmona che viene strapazzata a S. Omero e scivola nelle retrovie, cade ancora la Caldora tra le mura amiche e tutto lascia presagire che l'ultimo posto nella fase invernale oramai sia inevitabile, l'Avezzano offre uno spettacolo indecente, perdere ci stà, ma undici gol sono davvero troppi.

GIOVANISSIMI B

PROMOSSI: Promossa a pieni voti la D'Annunzio che vince una partita chiave nel derby contro la forte Gladius, un grande RC Angolana affonda anche il River e continua sicura in vetta alla classifica, straordinaria prova della V. Vasto che rifila un poker a domicilio al Penne.

BOCCIATI: Pollice verso per l'Arabona che perde in maniera incredibile sul campo Atessa e resta mestamente al palo, clamoroso tonfo interno per il Penne che ridimensiona le sue ambizioni di play off, stecca il River che perde nettamente lo scontro con l'Angolana.
Posta un commento