mercoledì 9 febbraio 2011

CAMPIONATI REGIONALI - RECUPERI 3° GIORNATA

ALLIEVI GIRONE A

CLASSIFICA GI PT



RC POGGIO 20 54
Martinsicuro - Montorio - 4-0
S. NICOLO' 20 45
Pineto - V. Pratola - 4-3
TERAMO 20 45
Roseto - Nereto - 3-1
MARSICA 19 40
Notaresco - Aquilotti - 0-3
ROSETO 20 34



MARTINSICURO 20 33



AMITERNINA 19 28



PINETO 20 31



CASTELNUOVO 20 24



R. CARSOLI 19 22



LAURETUM 20 21



MONTORIO 19 17



AQUILOTTI 20 18



V. PRATOLA 20 15



NOTARESCO 20 11



NERETO 20 10






ALLIEVI GIRONE B

CLASSIFICA GI PT



FLACCO 20 47
G. Chieti - Francavilla - 0-3
ANGOLANA 20 45
River - Bacigalupo - 6-1
CALDORA 19 41
S. Salvo - Atessa - rinv
FRANCAVILLA 20 40
S. Lanciano-APMontesilvano-3-1
V. VASTO 19 36
Valfino - Caldari - 3-1
RIVER 20 34
Montesilvano - V. Vasto - 0-1
S. LANCIANO 19 32



S. SALVO 19 30



VALFINO 20 26



AP MONTESILVANO 19 25



G. CHIETI 20 22



ATESSA VDS 19 18



PENNE 20 17



BACIGALUPO 20 10



MONTESILVANO 20 7



CALDARI 19 6






GIOVANISSIMI A

CLASSIFICA GI PT



RC POGGIO 20 58
Amiternina - Teramo - 1-4
TERAMO 20 57
Castelnuovo - Notaresco - 1-1
MARSICA 20 51
Sulmona - S. Nicolò - 0-0
S. NICOLO' 20 42
Nereto - Roseto - 0-1
SULMONA 20 42
RC Poggio - R. Carsoli - 13-0
PINETO 20 32
V. Pratola - Pineto - 2-1
JAGUAR 20 31



FLACCO 20 26



V. PRATOLA 20 29



ROSETO 20 25



AMITERNINA 19 22



CASTELNUOVO 19 15



NERETO 20 13



NOTARESCO 20 10



MARTINSICURO 20 7



R. CARSOLI 20 3






GIOVANISSIMI B

CLASSIFICA GI PT



CALDORA 20 57
Atessa - S. Salvo - 1-1
RIVER  20 54
Bacigalupo - River - 1-3
BACIGALUPO 20 43
Inter Durini - Caldora - 0-1
D'ANNUNZIO 20 43
Penne - Angolana - 4-1
PENNE 20 39
V. Cupello - Fossacesia - 2-0
S. LANCIANO 20 36
V. Vasto - D'Annunzio - 0-1
V. VASTO 20 34



ANGOLANA 20 24



INTER DURINI 20 24



AP MONTESILVANO 20 23



V. CUPELLO 20 23



FRANCAVILLA 20 16



ATESSA VDS 20 15



G. CHIETI 20 14



S. SALVO 20 11



FOSSACESIA 20 3

Inter Durini - Caldora - 0-1 (0-0)
Rete: 2'st Viglione

Inter Durini: Bozzelli, Montoni, Ciarallo, Lanaro, Ferrone, D'Alessandro, Trifone, Ventola, Del Trecco, Anaclerio, Ianni. A disp: Palusci, Ciancetta, Di Deo, Mugliero, Laurenti. All: Ferrone
Caldora: De Flaviis, Di Giovanni, (Ferrante), Giansante L, Iezzi, Pavone, Pantalone, Morini, (Centorame), Nicolini, (De Angelis), Pascali, (Alcini), Viglione, (Pepe), Masci, (Medoro). A disp: Brizighello. All: Colaiocco

Un lampo di Morini che supera tutti e serve a Viglione la palla gol ad inizio ripresa e un paio di miracoli del portiere De Flaviis nel finale permettono alla Caldora di vincere a anche sul campo di una indomabile Durini, che in campo ha dimostrato di valere ben altra classifica. I locali aiutati anche terreno in sabbia e dalle misure ridotte, hanno messo in difficoltà la Caldora praticamente per tutta la gara, gli ospiti hanno dovuto ripiegare sui palloni lunghi per le punte, oggi però apparse davvero sottotono, alla fine come pronosticato il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto ma i biancazzurri ci hanno creduto fino alla fine ed hanno portato a casa i 3 punti che, grazie alla concomitante sconfitta della Bacigalupo, regalano la virtuale qualificazione alle finali visto il vantaggio di +14 dalla terza in classifica.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

La FIGC ha rotto con questi recuperi infrasettimanali, i ragazzi dovrebbero andare a scuola e non uscire 3 ore prima per una partita di settore giovanile.
Ma ci voleva tanto far slittare una domenica? Che si finiva invece del 17 Aprile si finiva il 24 Aprile che succedeva? Voglio ricordare che stiamo facendo un campionato giovanile, la FIGC dovrebbe dare l'esempio ed invece non gli frega niente. Oggi sicuramente ci saranno squadre non al completo perchè i genitori non li fanno uscire prima. Così si falsa il campionato e poi basta con queste retrocessioni dobbiamo fare tanti gironi provinciali dove le prime 5 faranno un girone e la 1 e la 2 vanno alle finali, le altre faranno una coppa abruzzo. In questo modo si risparmiano un sacco di soldi e ci si diverte di più.
Ciao

Anonimo ha detto...

penne-renato curi angolana 4-1

Anonimo ha detto...

Caro Colaiocco...ti lamenti sempre di vittorie conquistate senza titolari malati...con arbitri di parte...contro tutto e tutti...ma pensi che questi problemi li hai solo tu???mi sembra che nessuna squadra abbia mai lamentato situazioni di disagio...a parte i tuoi amici di sempre pronti a lamentarsi anche dell'aria che respirano!!!Lo sport e' vita...e che vada bene o male bisogna passare altri messaggi ai ragazzi...non di lamentele e scuse!!!In bocca al lupo Mister

Unknown ha detto...

Io non mi lamento, sono contento delle vittorie anche con i ragazzi che giocano meno, io non posso avere problemi ed accampare scuse, abbiamo una squadra 97' terza in classifica agli sperimentali, una squadra seconda in classifica ai provinciali, seconde te posso avere difficoltà a trovare ragazzi validi all'altezza? Allora gli altri si dovrebbero suicidare! Gli arbitri stanno dando problemi, a tutti, soltanto nei campionati sperimentali dove il livello dei direttori di gara è basso basso, per il resto chi stà su è da sempre avvantaggiato dalla giacca nera e noi non stiamo affatto male in classifica... quindi il discorso va da se! Per ora va benissimo a qualsiasi livello, quando andrà male saremo li ad accettare il verdetto come lo scorso anno. Comunque grazie caro appassionato, crepi!

Anonimo ha detto...

salve moreno, sono un calciatore del river (anno 96) vorrei servirmi del tuo blog per sottolineare la VERGOGNOSA e RIDICOLA sanzione inflitta ad un mio compagno di squadra, squalificato fino al 30 APRILE, per aver dato, secondo il referto , una pallonata alla gamba dell'arbitro in segno di protesta. In realtà l'arbitro (pantalone ndr.)sapeva benissimo che il ragazzo non l'aveva colpita volontariamente,infatti, dopo l'espulsione non aveva spiegazioni da dare e non aveva il coraggio di guardare in faccia il ragazzo espulso che intanto non riusciva a comprendere la decisione dell 'arbitro. Una domanda. E' possibile giocare in questa maniera? Non è la prima volta, purtroppo che ci troviamo di fronte a queste ingiustizie, ma questa è troppo!

Unknown ha detto...

Ho letto oggi sul comunicato della pesante sanzione e ripeto nuovamente che per qualsiasi gesto commesso un ragazzino minorenne quando ha preso 2-3 giornate di squalifica già è il colmo, ora certamente saprai del nostro ragazzo 94' che per una scazzottata a fine partita ha preso 2 anni di squalifica e delinquenti adulti che commettono cose ben più gravi prendono 4-5 giornate di squalifica, io non sono assolutamente d'accordo ma questa è la giustizia di oggi, spero che il River faccia ricorso e magari poterlo incontrare già quando veniamo a Chieti. In bocca al lupo.

Anonimo ha detto...

concordo! ci vedremo a chieti sperando di avere il nostro amico a disposizone! ;)