sabato 4 febbraio 2012

ALLIEVI CALDORA - UN CAMPIONATO DAVVERO INCREDIBILE


La vera rivelazione dell'anno in casa Caldora è proprio il rendimento della formazione allievi (in foto), partiti in sordina con tutti ragazzi 96 e 97 si aspirava ad una tranquilla salvezza e alla valorizzazione del gruppo in funzione della prossima stagione. La compagine biancazzurra, affidata all'esperto Carlo Michetti, invece dopo 19 giornate ha totalizzato ben 32 punti, attestandosi a sole 2 distanze  da un'inaspettato 3° posto, piazzamento che ai colori pescaresi manca oramai dai tempi di Paolo Savini ed i suoi titoli regionali, allor quando i gironi però erano 4 e non 2 come oggi e dove tutte le squadre sono competitive. Mister Michetti, che ha dato davvero prova di grande conoscenza di questo gioco, ha dato la sua impronta alla squadra che mostra un bel calcio d'attacco, organizzato e teso sempre alla ricerca della vittoria, anche se domenicalmente è opposta a formazioni composte da ragazzi 95'. Il gruppo annovera molti elementi di valore, tra i quali spicca Simone Planamente (in foto) che ha già al suo attivo ben 17 reti e davvero non si capisce come non sia stato preso in considerazione per la rappresentativa regionale, forse penalizzato dalla sua giovane età.

Questa la formazione in foto: in alto secondo da sx Pascali, Ferrante, Iezzi, Bisceglia, Planamente, Maione, D'Angelo, Di Giovanni, Michetti, seconda fila da sx Trivellizzi, Giovannili, Masci, Medoro, De Rosa, Di Pietro, in basso da sx Nicolini, Di Cesare, Ionita, Di Federico, Giansante, Ciccotosto.
Posta un commento