sabato 18 maggio 2013

ANGOLANA - PESCARA E CELANO - ANGOLANA LIVE

A partire dalle 15:30 seguiremo live l'evolversi delle due semifinali regionali:

Dallo stadio Zanni: Angolana - D. Pescara - 2-1 (finale)
18' gol pescara 0-1
23' gol Planamente 1-1
Fine primo tempo 1-1
35' espulso Lambertini
39' gol Ruggieri 2-1

Dallo stadio Piccone: Celano - Angolana - 1-0 (finale)
Fine primo tempo: 0-0
16' gol celano 1-0

2 commenti:

morenocolaiocco ha detto...

Bella partita, come previsto, a Zanni con i Delfini che partono forte e mettono in difficoltà i padroni di casa, prima colpisce una traversa al 15' poi tre minuti dopo direttamente da angolo arriva il gol dello 0-1 che riapre i giochi. A questo punto la Renato Curi non si disunisce, si riorganizza e reagisce bene, così 5 minuti dopo è Planamente ad approfittare di una disattenzione difensiva dei biancazzurri, presentarsi davanti al portiere ed insaccare l'1-1. Da qui la partita scema d'intensità e si intuisce che il Pescara non ha la forza per realizzare altre due gol così sul finale un rinvio sciagurato del portiere ospite finisce sui piedi di Ruggieri che, come Longobardo all'andata, ha la possibilità di colpire a porta vuota ma a differenza del compagno di reparto fallisce incredibilmente. Il secondo tempo si trascina stanco, le squadre calano di ritmo ed inizia la girandola di sostituzioni, proprio nel finale un lampo, un tiro da fuori dei Delfini finisce sulla traversa e qui si spengono definitivamente i sogni biancazzurri, in pieno recupero invece è l'angolana in contropiede con Ruggieri che dribbla anche il portiere ed insacca a porta vuota il gol della vittoria finale. Ora i nerazzurri aspettano l'esito della semifinale di domani tra Poggio e Bacigalupo per conoscere la sfidante di domenica per il titolo regionale di categoria.

morenocolaiocco ha detto...

Un Celano esperto approfitta dei troppi errori sotto porta dell'Angolana ed alla fine soprattutto grazie ad uno straordinario portiere, di gran lunga il migliore in campo, riesce a segnare a metà ripresa, addormentare la partita e portare a casa un sofferto 1-0 che gli vale la finale regionale, domani conoscerà l'avversario di domenica a Loreto, nulla da fare per l'ottima Angolana che tra andata e ritorno ha fallito almeno 4 gol che sembravano già fatti venendo immeritatamente eliminata.