martedì 20 agosto 2013

LA D'ANNUNZIO RIPARTE CON TANTE ASPETTATIVE



COMUNICATO DELLA SOCIETA'
 
Quasi tutti i gruppi sono già al lavoro (allievi regionali/allievi regionali fascia B, giovanissimi regionali/giovanissimi reg. fascia B) per preparare la prossima stagione calcistica nel migliore dei modi. Oggi ci sarà il raduno degli ESORDIENTI (01'-02') e quello dei PULCINI (04'-05') partecipanti ai primi tornei di settembre.
Il 2013/2014 sarà l'anno della completa consacrazione e dei risultati ottenuti nella nostra breve vita calcistica e ci darà la possibilità di mettere sempre più in evidenza per il nostro modo di fare (organizzazione, qualità tecnica, comportamento, tanta passione e lavoro). Anche quest'anno abbiamo ceduto due gioiellini, Rosano Lorenzo 1999 alla Pescara calcio e Marino Gabriele 1999 al Chieti calcio, che vanno ad aggiungersi ai vari Andrea Di Pinto '97, Sardella Lorenzo '97 e Mele Francesco '98, tutti ancora in pianta stabile nella Pescara Calcio e il nostro lavoro sarà sempre finalizzato alla valorizzazione dei ragazzo. A tutti e in particolare a Rosano e Marino un grosso “in bocca al lupo” per il vostro futuro calcistico, scolastico e di veri uomini. Oltre ai ragazzi citati altri sono stati ceduti a squadre professionistiche, Formento Alessio e Galasso Michele (entrambi '97) ed altri potrebbero presto raggiungere altre destinazioni.
La D'Annunzio, anche quest'anno, è partita con un notevole incremento di ragazzi di qualità per le categorie, Allievi e Giovanissimi, questo ci fa ben sperare e ci inorgoglisce, vuol dire che ci apprezzano e credono in quello che proponiamo da sempre, serietà e rispetto delle regole. Per quanto riguarda la scena calcistica 2013/2014, negli allievi non ci dovrebbero essere sorprese, sempre le stesse società ad avere più probabilità di giocarsi il campionato (RC Angolana, Poggio degli Ulivi, le due squadre di Vasto, River e Giovanile Chieti), nei Giovanissimi, oltre le squadre nominate, ci sarà la favorita in assoluto, il Delfino Flacco che ha fatto una campagna acquisti di prim'ordine, prendendo ragazzi anche da fuori provincia, così si deve fare per vincere e far divertire tutti i ragazzi!
Il nostro ruolo è quello di cercare di fare bene (dai grandi ai piccoli), senza proclami e voli pindarici, rispettando tutte le società (quelle che rispettano) e le regole del buon vivere.
Un ringraziamento particolare alla società Val di Sangro che ci ha ospitato in modo davvero eccezionale in due giornate diverse con i giovanissimi 2000 e gli esordienti 2001/02.
A tutti i nostri collaboratori ed al nuovo Mister Moreno Colaiocco un abbraccio e un sentito grazie per le scelte che avete fatto.
Sempre “Forza D'ANNUNZIO MARINA”
Posta un commento