domenica 9 novembre 2014

PROMOSSI E BOCCIATI NONA GIORNATA



ALLIEVI A

PROMOSSIPromosse Marsica e Pineto che si stanno dando battaglia fino alla fine per il quinto posto utile, entrambe sono andate a vincere in trasferta su campi molto difficili. Oltre alle prime quattro promosso anche un arrembante Roseto che dilaga sul campo del Martinsicuro e scala posizioni in classifica.
BOCCIATI: Bocciature definitive per S. Nicolo e S. Omero, le sconfitte interne rimediate chiudono definitivamente le porte della qualificazione. Bocciato infine il Castelnuovo che viene surclassatto in casa da una squadra alla sua portata.

ALLIEVI  B

PROMOSSI: Promossa la D'Annunzio che vince il posticipo ed approfittando delle sconfitte delle dirette concorrenti entra pienamente tra le top five. Promosso il Poggio Degli Ulivi che vince in trasferta spegne definitivamente i sogni qualificazione del Miglianico. Promosso anche il River che vince lo scontro diretto contro la Virtus Vasto e si assesta in una posizione tranquilla di classifica.
BOCCIATI: Bocciatura definitiva per le ambizioni del Miglianico sconfitto ancora in casa, anche le speranze di rimonta dell'Arabona si spengono a Ripa Tetina, infine nuovamente  sconfitto il Francavilla che si allontana inevitabilmente dalle prime posizioni.

GIOVANISSIMI A

PROMOSSI: Continua la folle corsa di Celano e Cologna che infilano la nona vittoria di fila su altrettanti incontri giocati, l'Olimpia Sulmona si aggiudica una partita chiave contro il S. Nicolo ed adesso può davvero sognare . 
BOCCIATI: Bocciatura per la Marsica che fallisce di nuovo in casa l'opportunità di allungare in classifica, anche il S. Nicolo fallisce un esame importante in chave qualificazione, bocciato anche il Magliano oramai in caduta libera.

GIOVANISSIMI B: 

PROMOSSI: Non ci sono più parole per elogiare il D. Pescara che continua la corsa a punteggio pieno a dispetto dell'inferiorità fisica con le altre squadre, pollice su anche per la D'Annunzio che con la netta vittoria sul difficile campo di Manoppello si lancia a caccia di un posto utile per la qualificazione, promosso infine il Quattro Colli Casalbordino che sfidando lo scetticismo generale sta risalendo posizioni in classifica.
BOCCIATI: Stop inaspettati e pericolosi per River e Virtus Vasto da cui ci si aspettava invece una cavalcata tronfale fino alla pausa, pollice verso invece per l'Atletico Montesilvano che forse paga lo scotto del primo anno tra i regionali, perchè la squadra vale molto di più dell'unico punto in classifica raccimolato fin'ora.
Posta un commento