venerdì 1 maggio 2015

COLPO DI SCENA NEI GIOVANISSIMI: CALDORA SCONFITTA A TAVOLINO CON IL PENNE

Arriva dal giudice sportivo un duro colpo sulla corsa alla salvezza nel campionato giovanissimi regionali, la gara Caldora - Penne scontro diretto per la retrocessione, finita 0-0 sul campo viene assegnata a tavolino al Penne di mister Serti allungando la distanza tra le due squadre da 3 a 6 punti, a 3 giornate dal termine se non è questa una condanna ci assomiglia molto, non si capisce come una società importante come l'Angolana-Caldora possa commettere un errore del genere che quasi certamente condannerà la squadra alla retrocessione, questo il dispositivo:



DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Gara del 18/ 4/2015 CALDORA CALCIO PESCARA - PENNE 1920
Il Giudice Sportivo
 - visto il reclamo proposto dalla Società Penne 1920, con il quale si chiede che venga inflitta la punizione sportiva della perdita della gara in danno della Società Caldora Calcio, per avere schierato nella gara in epigrafe con il n.4 il calciatore Pincelli Filippo che risultava squalificato per una gara per recidiva in ammonizione (IV infrazione) come da C.U. n 52 del 2.4.2015;
- esaminati gli atti in possesso del Comitato in cui risulta che il calciatore Pincelli Filippo (Società Caldora) doveva scontare il turno di squalifica nella prima gara utile dopo la pubblicazione del C.U. n. 52 e nella fattispecie nella gara Caldora - Penne del 18.4.2015;
delibera
 a) di accogliere il reclamo;
b) di infliggere alla Società Caldora Calcio la punizione sportiva della perdita della gara con il seguente risultato Caldora C .- Penne 0 a 3;
c) di inibire il Dirigente accompagnatore Di Virgilio Massimo fin al 7.5.2015;
d) di accreditare la tassa reclamo.

QUESTA LA NUOVA CLASSIFICA:


LAURETUM 18 45
BACIGALUPO 17 43
ARABONA MAN. 17 30
FRANCAVILLA 18 28
FOSSACESIA 18 28
GLADIUS 17 20
G. CHIETI 17 19
PENNE 17 19
CALDORA 17 13
ATL. MONTESILVANO 17 12
CASALBORDINO 17 10
Posta un commento