domenica 8 maggio 2011

FINALI REGIONALI - I RISULTATI

ALLIEVI

TERAMO - FLACCO - 3-2
Reti: 1° Bianchi (F), 25° De Donatis (F), 27° Mosca su rigore (T), 60° D´Ignazio (T), 70° Caterini (T). 

Teramo: Galassi, De Camillis, Di Giammartino, Meluso, Di Giannatale, D´Ignazio, Ciannelli, Tecce, Damizia, Di Martino, Fabiocchi (Caterini).
Flacco Porto: Bucciarelli, Isidoro, Chiavaroli, Ferrante, Izzo, Bianchi, Polidoro, De Donatis, Surricchio, De Luca, Filippone.



FRANCAVILLA - RC POGGIO - 1-2
Reti: 2° Amedoro su rigore (P), 39° Piccirilli (F), 55° Casim (P).

Francavilla: Spacca, Argentino, Miccoli, Di Sabatino, Fero, Matricardi, Savino, Savarese, Spadaccini, Ciampoli, Piccirilli.
Poggio degli Ulivi: De Flaviis, D´Alessandro, Vernoia, Di Domizio, Rutolo, Casim, Amedoro, Cuozzo, De Leonibus, De Amiciis, Alessandrini.



GIOVANISSIMI

RC POGGIO - RIVER - 1-0
Reti: 30° Planamente (P).

Poggio degli Ulivi: D´Amico, Trave, Di Giacomo, Scarponcini, D´Anteo, Ciaccio, Di Rosa, Polidori, Balducci, Planamente, Marzucco.
River 65: Pichiecchio, Esposito, Caldarelli, Ciccotosto, Nannarone, Di Muzio, Colalongo, Morelli, D´Alessandro, Castropaolo, Ferrara.



CALDORA - TERAMO - 1-2 (0-0)
Reti: 9'st, 13'st Ciannelli (T), 32'st Pantalone


Caldora: Lupinetti, Ferrante, (Berardi), Giansante, (Pavone), Iezzi, Cerretani, De Thomasis, Di Giovanni, (Morini), Pantalone, Pascali, (Di Pietro), Trivellizzi, Masci, (Viglione); A disp De Flaviis. All: Colaiocco
Teramo: De Felice, Marini, Pace, Cifaldi, Panara, Montecchia, Romanelli, Florimbi, Ciannelli, Paternò, D'Egidio; A disp Tommarelli, D'Achilli, Gialluca, Addari, Pichini, Cioschi, Salvi. All: Olivieri

Partita generosa e sfortunata per la Caldora, che nel primo tempo lottano e pressano il Teramo e sfiorano il vantaggio, nel secondo tempo gli ospiti rompono gli indugi e passano due volte grazie a due invenzioni del bomber Ciannelli, la Caldora reagisce al doppio svantaggio e prova a riaprire il discorso qualificazione riuscendoci a 3 minuti dal termine con una bomba su punizione di Pantalone, nel finali il Teramo, ridotto in 10 per un fallaccio su Morini, riesce a rintuzzare gli attacchi dei locali che crerano un paio di occasioni per pareggiare ma non vi riescono. Nel ritorno Teramo favoritissimo ma la Caldora ci proverà comunque fino alla fine.

SPAREGGIO GIOVANISSIMI REGIONALI

ATESSA - FRANCAVILLA - 0-1


All'ultimo assalto il Francavilla acciuffa una salvezza insperata solo qualche mese fa, l'Atessa Valdisangro dovrà invece ripartire dal campionato provinciale.

38 commenti:

Anonimo ha detto...

La flacco in vantaggio per 2-0 si fa rimontare da stupidi rischiando di farsi eliminare dal Teramo molto più scarso

Anonimo ha detto...

I vostri discorsi sui gioni non reggono. Il girone B è molto più scarso del girone A.

Anonimo ha detto...

comunque presi tutti i pronostici, da notare!

Anonimo ha detto...

Nulla è impossibile Moreno!!! Lavora sulle motivazioni stà settimana, i ragazzi di qualità ci sono. Hai fatto un'ottimo lavoro levando dalla squadra pesi morti di padri accompagnatori e figli. Non ti sei fatto mai condizionare dai leccaculo vari. Se vuoi rompi il c... a tutti, oggi nel secondo tempo era quasi fatta. In bocca al lupo.

Anonimo ha detto...

Nel girone A ci sono solo poche squadre forti come Poggio, Teramo e Marsica, ed è per questo che quel raggruppamento è molto meno competitivo del girone B, dove ci sono tantissime ottime squadre con grande tradizione nel settore giovanile. Per questo secondo me il livello medio delle squadre è molto più alto nel girone B rispetto al girone A, mentre per quanto riguarda i top-team, forse il Poggio e il Teramo del girone A sono un pochino più forti rispetto alle prime del girone B.

morenocolaiocco ha detto...

Noi abbiamo fatto la nostra partita e sicuramente la faremo al ritorno, come sempre gli episodi alla fine decidono il risultato, non ho nulla da rimproverare ai miei, ci prepareremo bene in settimana e domenica ci riproveremo di nuovo, con la speranza che la Dea Bendata si ricordi di noi qualche volta.

Anonimo ha detto...

il poggio 96 un tiro hanno ftt e cadevano come bambole ! e cn un po di fortuna in piu il river avrebbe meritato

Anonimo ha detto...

Atessa - Francavilla 0-1

Anonimo ha detto...

Attesa-Francavilla 0-1 partita dominata dal Francavilla che solo finale riusciva a conquistare la meritata salvezza con un gran gol

Anonimo ha detto...

Oggi l'evento sportivo più triste si è tenuto a Lanciano nello spareggio retrocessione tra Francavilla e Atessa Val di Sangro. L'ha spuntata il Francavilla in una partita vibrante ma correttissima. L'Atessa Val di Sangro retrocede pur avendo totalizzato 31 punti, quota salvezza nettamente superiore alla media di tutti i Campionati di quest'anno e degli anni passati.

Anonimo ha detto...

A Lanciano è stata vera partita , ben giocata dalle due squadre , il Francavilla ha meritato la vittoria dominando tatticamente e nel gioco , ma l'Atessa , vista oggi e a Chieti nell'ultima di campionato , non merita la retrocessione , peccato aver giocato a Chieti senza portiere e qualche altro elemento .

Anonimo ha detto...

Complimenti al Francavilla e all'Atessa per correttezza e fair play in campo e fuori , a fine partita i ragazzi del Villa e i tecnici hanno gioito senza esagerare e senza espressioni fuori posto, complimenti davvero e un sincero arrivederci all'Atessa , magari con un ripescaggio imeediato , pur nel dispiacere di chi è retrocesso un bel pomeriggio all'insegna dello spirito sportivo in campo nelle panchine e sugli spalti , è questo quello che ci piace !!!!!

morenocolaiocco ha detto...

Cari lettori, a dir la verità, nell'ambiente era risaputo che l'unica a rischiare veramente era la Giovanile Chieti, già ripescata l'anno scorso, che non avrebbe avuto nemmeno diritto a chiedere il ripescaggio, per Atessa e Francavilla sarebbe stata solamente una retrocessione sportiva, al 70% l'Atessa VDS l'anno prossimo disputerà il campionato regionale.

Anonimo ha detto...

caro moreno mi dispiace per tè, ma a meno di stravolgimenti del regolamento chi retrocede non può essere ripescato ...... quindi x la VDS l'anno prossimo non ci sarà campionato regionale....... ripeto sempre se esiste il rispetto di un regolamento ......

Anonimo ha detto...

Oggi sono andato fino a TYeramo per vedere con i miei occhi se quello che mi avevvano detto finora era vero ...... ebbene sì, e cioè che il mister della Flacco è inadeguato alla squadra, che il Presidente è solo un cafone arrogante ....... mi dispiace per loro ma la Flacco è finita ......

Anonimo ha detto...

la giovanile si è salavata solo grazie a quei quattro buffoni del river e della caldora una vergogna che non sarà dimenticata

morenocolaiocco ha detto...

per informare il lettore... la giovanile è retrocessa con i giovanissimi lo scorso anno e fa i regionali, il nereto allievi è retrocesso e fa i regionali, il martinsicuro giovanissimi è retrocesso e fa i regionali, vado avanti? no! L'Atessa ti assicuro che al 70% sarà in carrozza sui regionali!

Anonimo ha detto...

Il ritorno ai 2 gironi regionali è stata una decisione secondo me azzeccata,ma,alla luce dell'andamento generale dei risultati credo sia utile inserire sia i play off che i play out.Per quanto riguarda questa prima giornata delle eliminatorie regionali salta all'occhio che sia negli allievi che nei giovanissimi hanno avuto la meglio le squadra del girone A;a dimostrazione forse che questo girone non è poi così scadente come si è sempre insinuato.nella retrocessione dell'atessavds non ho i numeri alla mano,perchè ho seguito maggiormente i gironi A,ma, credo che abbia pesato notevolmente un inizio di stagione fallimentare.

Anonimo ha detto...

La vedo male per la Caldora (le reti in trasferta valgono in caso di pareggio), stessa cosa per Francavilla allievi, la Flacco può qualificarsi in casa con un semplice 1-0.
Il River deve assolutamente fare 2 reti senza subirne, con una rete o più del poggio al celdit i rosanero non avrebbero modo di recuperare, anche se al poggio hanno dimostrato una leggera supremazia ma anche un buona dose di sfortuna.

morenocolaiocco ha detto...

Allora facciamo chiarezza sul discorso dei gironi, il Girone A degli allievi e' assolutamente dello stesso livello di quello B, quello che se diceva e' che nei giovanissimi l'Atessa VDS, che e' retrocessa, non vale meno del Roseto del girone A e che il Fossacesia, ultimo, non sarebbe mai e poi mai retrocesso nell'altro girone, poi e' anche vero che la Marsica non ha nulla da invidiare a River e Caldora e che forse nel girone B sarebbe riuscita a qualificarsi. Tutto qui.

Anonimo ha detto...

Io invece, per quanto riguarda i giovanissimi regionali, non penso che il girone A sia di livello superiore al B, ma esattamente il contrario: la partita Caldora-Teramo non ha rilevato una superiorità netta dei teramani (comunque una buona squadra) mentre il risultato "solamente" di 1-0 per il Poggio non evidenzia anche in questo caso una superiorità elevata degli angolani. Se poi andiamo a considerare i distacchi nella fase regolare notiamo come è vero che nel girone A c'è una netta superiorità tra le prime due e il resto mentre nel girone B le squadre dal 3' posto in poi mi sembrano più competitive (ovviamente è una considerazione del tutto personale).

Anonimo ha detto...

colaiocco buona la prima...... meno male che stavi preparando i play-off da tempo dove si poteva vedere tutto il vostro valore.....

Anonimo ha detto...

Mister quest'anno i 2 gironi erano di basso livello mentre lo scorso anno tutte le squadre erano forti per via delle retrocessioni,poi se non fosse avvenuta la migrazione il titolo quest'anno sarebbe andato a occhi chiusi al REAL CARSOLI e forse non solo il titolo regionale. In bocca al lupo per il ritorno.

Anonimo ha detto...

mister, purtroppo nei giovanissimi regionali l'anno prossimo non ci saranno posti per il ripescaggio, almeno sulla carta. basta fare il conto: 13 non retrocesse del girone A, 13 non retrocesse del girone B, 6 promosse dai campionati provinciali che ci sono a l'aquila, avezzano, teramo, pescara, chieti e vasto, sono già 32 squadre. negli allievi regionali il discorso è diverso, non ci sono i campionati provinciali ad avezzano e vasto e quindi ci sono 2 posti liberi, che probabilmente verranno assegnati alle terz'ultime classificate, il real carsoli e la bacigalupo.

Anonimo ha detto...

anonimo dell 23.00 se sei venuto fino a teramo per dire queste cavolate potevi startene a casa l'allenatore della flacco è uno dei migliori in circolazione e il presidente è sempre presente per incoraggiare la squadra a vincere la sconfitta è stata solo perchè ci sono state delle ingenuità dei giocatori ma c'è ancora il ritorno e la flacco farà di tutto per arrivare in finale e se lo merita perchè è un grande gruppo!

Anonimo ha detto...

12^ giornata di ritorno campionato Allievi Regionali Fascia B.

Delfino Pescara 2 - Giulianova 1.

Bella partita fra le due capoliste del campionato che quest'oggi si sono affrontate a viso aperto in quel di san marco. Primo tempo parte subito forte il Pescara che guadagna un netto calcio di rigore ai danni del possente Camilli che realizza il penalty con fredezza. La retroguardia rossoblù è in difficoltà e spesso i biancazzurri possono raddoppiare. Proprio nel momento migliore dei delfini arriva il pareggio dei giuliesi viziato da un netto fuorigioco del difensore centrale. Successivamente i pescaresi abbassano i ritmi e rischiano un pò troppo, ma la difesa casalinga pur se non molto brillante come altre volte riesce a sventare gli attacchi offensivi. Si va al riposo sul risultato di 1 a 1. La seconda frazione si apre con un Giulianova spavaldo che prova a dettare i tempi di gioco e fare la partita ma gli attacchi vengono stoppati sul nascere da centrocampo e difesa pescarese. A 10' dal termine della gara (dopo che i rossoblù erano rimasti in 10 per espulsione di un centrocampista per presunta bestemmia) i padroni di casa sbloccano nuovamente il risultato con un gran goal di Fizzani (subentrato a Saltarin) su assist di Russi. A nulla servono gli ultimi affannosi contropiedi del Giulianova, il derby finisce con la vittoria del Pescara per 2 a 1 che si rilancia a -2 dalla capolista Giulianova e può sperare in un qualcosa in più nei play-Off.

Anonimo ha detto...

Poggio . River
Netto predominio del River nel pt, forse non conoscevano bene Planamente lasciandolo qualche volta da solo, st poggio all'arrembaggio fisico senza lucidità di gioco, crampi, simulazioni ad altro... per evitare il pareggio.

Anonimo ha detto...

Da quel che si è visto in campo...
Scommettiamo?
Finale Giovanissimi: Caldora - River
Finale Allievi: Flacco - Poggio

Anonimo ha detto...

Allievi sperimentali:
9.5.2011
Delfino pescara 2 Giulianova 1

morenocolaiocco ha detto...

I ragazzi della Caldora hanno disputato una buona gara a detta di tutti i presenti, purtroppo nel calcio contano gli episodi e quelli hanno favorito il Teramo, nel ritorno ci proveremo di nuovo, non sarà facile ma non andremo in gita Domenica prossima.

Anonimo ha detto...

il poggio sono solo una massa di buffoni x evitare il pareggio si buttavano a terra...menomale che e la squadra piu forte d'abruzzo si proprio e forte a buttarsi x terra vergogna...spero che il river vincera in casa come meritava sul campo del poggio vergogna che nn meritate nnt...

Anonimo ha detto...

mi scusi anonimo delle 21 e 58 a proposito di crampi se ha visto la partita i primi ad averli sono stati i ragazzi del river delpoggio soltanto due ragazzi li hanno avuti di cui uno al primo tempo e uno al secondo .....certo che questo poggio fa proprio girare la testa a tutti se parliamo di prestazione sportiva posso dire sicuramente che i ragazzi del mister augusto non erano al top erano tesissimi ma non sono sicuramente dei buffoni ....quando si offendono dei ragazzi si deve avere il coraggio di venire fuori dall'anonimato cosa che lei certo non ha e magari è anche un papà frustrato...spero di no ....se lei è un ragazzo ci sta il commento ma parla soltanto e solo per invidia....le posso garantire che il poggio ha veramente degli ottimi elementi e in un futuro ne riparleremo ....vincere o perdere una partita non significa niente qualsiasi campione può avere degli alti e dei bassi nella carriera calcistica ma resta pur sempre un campione....perchè non un ragazzo di 15 anni! ma LEI SEGUE VERAMENTE LO SPORT? O SA SOLO CRITICARE!

Anonimo ha detto...

xk la partita la meritava il poggio??????la meritava il river caro vergogna

Anonimo ha detto...

anonimo delle 18.13 ce da ricordare che il river a meritato xk il poggio nn a fatto un tiro alla porta e il portiere del river neanche 1 parata a effetuato...su questo che mi dici??? a scusa dimenticavo una cosa ma a fine partita cos'e successo??? il pubblico del poggio nn a sputato hai ragazzi del river???? bel rispetto che avete nei confronti dei ragazzi che vanno a ringrazziare il proprio pubblico invece riceve sputi dal pubblico VERGOGNA CHE RISPETTO...rispondi

Anonimo ha detto...

carissimo il fatto che il poggio nn a ftt proprio girare la testa a nex... scusami mica mi sa spiegare sul fatto che quando i ragazzi del river vanno a ringrazziare il loro pubblico ricevono degli spudi da parte dei tifosi avversari aspetto 1 risposta...e ricordiamo che il portiere del riveer nn ha ricevuto neanche 1 tiro..bensi il portiere del poggio a salvato la partita...

Anonimo ha detto...

buonasera sono un genitore marsicano,ho seguito le partite del girone di mio figlio e devo dire che nonostante nutri forte antipatia per il poggio devo dire che sono una grande squadra anche se un po maleducata e credo riescano a vincere le finali avendo le tre cose fondamentali:organizzazione,un bomber avanti e un grande portiere tra i pali...per il resto faro il tifo per il teramo ma in ogni caso EVVIVA LO SPORT...un saluto....

Anonimo ha detto...

il poggio ha uno dei migliori attaccanti del campionato giovanissimi....questo è baluducci.....fa goal a quantità industriali......fa le sponde...fa assist....e soprattuto da una grand mano in difesa......vai rubesch che diventi qualcuno

Anonimo ha detto...

ma se balducci in difesa non gioca mai! ma forse ti stai sbagliando sai che numero è balducci?