venerdì 15 luglio 2011

FLACCO PORTO E FRANCAVILLA SI RIPARTE DI NUOVO DA ZERO

Due società che si stanno dando da fare per ripartire di nuovo sono proprio le ultime finaliste dei campionati regionali, la Flacco Porto e il Francavilla.
La squadra pescarese è rimasta orfana dell'esperto Loris Masciovecchio, il mister che aveva portato in dote la sua esperienza in materia di giovani e soprattutto i ragazzi del Villa Raspa 95' alla corte del patron Paluzzi ha scelto un'altra strada approdando all'Hatria, grazie a lui la società gialloblù era potuta tornare agli splendori di un tempo, oggi invece si cerca di ripartire con un nuovo progetto ma sarà dura senza l'appoggio dell'ottimo mister Loris.
La società giallorossa invece sembra ormai essersi divisa da Francesco Prospero e quindi dopo il progetto La Selva, il progetto Solfanelli è tramontato anche quello dell'esperto Prospero, i giallorossi forti di un vivaio tra i migliori della nostra regione proveranno a trovare la persona giusta per una società che negli ultimi anni ha dovuto sempre abbandonare la strada intrapresa.
Speriamo che entrambe le società imbocchino la strada giusta che porti a mantenere in alto due nomi che sicuramente hanno fatto la storia del calcio giovanile abruzzese.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

francavilla in grossa difficoltà vedremo come andrà a finire

Anonimo ha detto...

i ragazzi ex villa raspa torneranno alla casamadre tranne qualcuno che verrà girato in categorie superiori....... a dimostrazione che il progetto villa raspa aveva qualcosa di buono ..... peccato che il comune di spoltore abbia le croniche difficoltà di impianti sportivi ...... meno male che a maggio 2012 si vota... almeno qualcuno proverà a fare qualcosina (speriamo)

Anonimo ha detto...

Parlando di allenatori...

Allora mi è venuto in mente di andare a vedere gli altri che hanno avuto le loro possibilità di giocare e cioè:

nella squadra nazionale Giovanile che dalla stagione 1968-69 si chiamerà “UNDER 21” e dalla stagione 1990-91 “Olimpica” giocheranno (tra parentesi) gli allenatori e giocatori: Cherubini Gianluca(5 partite, stagione 1992-93 giocava nella Reggiana), Costagliola Leonardo(1 partita il 6-3- 1943 giocava nel Bari), GABRIELE AUGUSTO (3 partite stagione 1982-83 giocava nel Cesena), Masiello Giovanni (2 partite stagione 1967-68 giocava nella Lazio), Nodari Franco(2 partite stagione 1963-64 giocava nell’Atalanta), Orazi Angelo(8 partite stagione 1969-70 giocava nel Verona), PAOLUCCI SILVIO (1 partita il 13-2-1980 giocava nell’Ascoli), Quagliarella Fabio (1 partita il 12-10-2004 giocava nel Torino), Tognon Omero (1 partita il 26-4-1953 giocava nel Milan).

morenocolaiocco ha detto...

Qualcuno allena e lo conosco, gli altri? Spiega bene!