mercoledì 31 agosto 2011

RISULTATI TORNEI CUPIDO E CALDORA



In foto (a dx) il bomber del Pescara Pierdomenico Rosini autore oggi di 5 reti contro il River 65'
Torneo Esordienti

Poggio Degli Ulivi - D'Annunzio - 3-0 (1-0)
River 65' - Pescara - 0-8 (0-3)


Torneo Allievi

D'Annunzio - River 65' - 1-1 (1-1)
RC Angolana - Francavilla - 0-1 (0-3)

5 commenti:

Anonimo ha detto...

bella squadra il francavilla insomma ?

Anonimo ha detto...

Cat esordienti il risultato di Poggio D'Annunzio e' di 2 a 0 e non 3 a 0 !!!!!

Anonimo ha detto...

Quanto visto oggi pomeriggio nelle partite riservate agli allievi merita qualche considerazione:
 Bella squadra il River, composta dai ragazzi del 96, se non subirà defezioni di rilievo sicuramente concorrerà alla vittoria finale del titolo regionale categoria allievi del prossimo anno.
 La solita D’Annunzio, soprattutto nel secondo tempo, ha “provato” a fare la partita per vincere, contro una squadra all’apparenza inferiore ma ben messa in campo, ed è riuscita a produrre soltanto qualche ripartenza e qualche mischia in area, senza mai avere occasioni che originassero da una manovra di gioco fluida ed organizzata. Anche oggi abbiamo rivisto come una volta nel calcio si difendeva a uomo, con il libero che si staccava dietro.
 Penso che l’allenatore del Francavilla non creda ancora adesso alla facilità con cui ha portato a casa la partita contro l’Angolana, visto che è stato sufficiente sbagliare un cross per ottenere un successo che poteva essere più ampio (vedi le due traverse), la sua squadra senza strafare ha mostrato comunque una buona organizzazione difensiva, che nel finale non ha concesso nulla o quasi agli avversari, che cercavano di pareggiare.

Per l’Angolana è necessario un capitolo a parte perché la sua partita è stata troppo brutta per essere vera:

 L’allenatore non è uno sprovveduto, l’anno scorso ha vinto il titolo regionale allievi.
 I ragazzi non sono scarsi, quasi tutti sono dotati di ottima tecnica e da un punto di vista fisico non mi sembrano inferiori a quelli delle altre squadre del girone.
 L’affiatamento, almeno nel 1° tempo, è sembrato migliore rispetto alla precedente partita, tra l’altro per 8/11 la formazione iniziale era composta da tutti i ragazzi provenienti dalla Caldora.
 Le scusanti principali sono che c’è da lavorare per migliorare la velocità di gioco e la precisione negli passaggi e che forse l’allenatore debba spiegare, che il calcio è un sport di squadra, a qualcuno che si ostina a portare troppo la palla, finendo per perderla quasi sempre.
Alla luce di queste considerazioni, caro Moreno, ti propongo di seguito una serie di spiegazioni plausibili e lascio a te, che sicuramente hai maggiori competenze tecniche del sottoscritto, il compito di scegliere quella che più si avvicina alla realtà:
1) Mister Castorani è scaramantico !!! siccome l’anno scorso ha vinto il campionato allievi dopo aver perso in questo torneo in semifinale con il Pescara, quest’anno punta direttamente al titolo nazionale facendosi eliminare volutamente nella prima fase, una specie di maledizione tipo trofeo Berlusconi.
2) Mister Castorani sta valutando tutte le opzioni di formazione fuori da ogni logica, in modo da evitare di ripeterle durante il campionato.
3) I ragazzi non si ritrovano perché quest’anno indossano maglie nerazzurre, che fino all’anno scorso erano quelle degli avversari di sempre, e quindi inconsciamente evitano di passarsi il pallone.
4)È necessario, secondo qualche teoria psicologica angolana, evitare di vincere all’inizio per non montarsi la testa ed affrontare le partite successive della stagione senza le necessarie motivazioni.
5)È uno scherzo, tipo candid camera, ai danni di Marinaro.

L’elogio della pippa

morenocolaiocco ha detto...

Finalmente ieri i ragazzi hanno preso la partita con la giusta concentrazione, la squadra è in fase di rodaggio e l'allenatore deve conoscere ancora tutti i ragazzi, nelle due gare la squadra ha messo in luce ottime qualità e sicuramente la RC Angolana lotterà fino alla fine per il titolo.

morenocolaiocco ha detto...

Il River ha riscattato la gara d'esordio con una bella prestazione dove forse meritava qualcosa in più del pareggio, anche se continuo a credere che l'organico visto a Zanni non sia in grado di competere per la qualificazione alle finali.