giovedì 4 agosto 2011

SI ASPETTAVA UN FUNERALE, E' ARRIVATO UN MATRIMONIO!

Erano oramai due anni che molte persone si erano comprate già il vestito per un funerale annunciato, quello della Caldora Calcio, ovunque si sentiva parlare di mancate iscrizioni, di ragazzi in fuga, di ore contate per la gloriosa società biancazzurra. Oggi purtroppo tutte quelle persone quel vestito lo possono sfruttare solo per la festa del matrimonio tra la Caldora e la Renato Curi Angolana, la società di Zanni, salvata negli ultimi anni dall'impegno continuo di Elio Marinaro e del sottoscritto, è stata traghettata verso la sponda nerazzurra, visto anche il progressivo disimpegno del presidente Iannetti. La neo presidentessa Chiara Bankowski assicura oggi ai colori biancazzurri l'entusiasmo dei suoi vent'anni e la solidità di una famiglia che potrà dare continuità al progetto. Riconfermato tutto lo staff Caldora della passata stagione la nuova società ha previsto l'inserimento di figure prestigiose che faranno fare il salto di qualità alla Scuola Calcio ed a tutto il settore giovanile. La sinergia tra le due storiche società porterà in dote i 9 scudetti (6 allievi e 3 giovanissimi) della Renato Curi e quello della Caldora (allievi), formando di sicuro il polo più importante del settore giovanile e scolastico abruzzese.
Posta un commento