sabato 21 aprile 2012

CAMPIONATI REGIONALI - QUATTORDICESIMA GIORNATA - RITORNO

ALLIEVI GIRONE A CLASSIFICA GI PT
MARSICA 28 79
Santegidiese - Aquilotti 0-1 TERAMO 28 71
V. Pratola - Caldora 0-3 RAIANO 29 50
Teramo - F. L'Aquila 4-1 ROSETO 29 50
Marsica - Martinsicuro 7-0 CASTIGLIONE VF 28 48
Castiglione - Montorio 2-2 S. NICOLO' 28 48
Roseto - Pineto 2-0 PINETO 29 46
Castelnuovo - Raiano 3-2 CALDORA 28 37
Amiternina - S. Nicolò 1-3 AMITERNINA 28 36
MARTINSICURO 28 35
CASTELNUOVO V. 28 34
MONTORIO 28 32
FL L'AQUILA 29 28
AQUILOTTI AZ 28 28
V. PRATOLA 28 20
SANTEGIDIESE 28 3
ALLIEVI GIRONE B CLASSIFICA GI PT
PENNE 28 67
S. Anna - Atessa 1-9 POGGIO ULIVI 28 65
River - Bacigalupo 3-1 G. CHIETI 28 60
V. Vasto - D'Annunzio 1-4 D'ANNUNZIO 28 52
AP Montesilvano - Flacco 6-1  RC ANGOLANA 29 51
V. Cupello - Francavilla 2-6 RIVER 65 28 49
Penne - G. Chieti 2-0 FRANCAVILLA 28 44
Lauretum - Poggio Ulivi 1-4 S. SALVO 29 39
S. Salvo - RC Angolana 2-1 AP MONTESILVANO 28 38
V. VASTO 29 37
V. CUPELLO 28 36
BACIGALUPO 28 29
LAURETUM 28 28
ATESSA VDS 28 20
FLACCO 28 17
S. ANNA 29 8
GIOVANISSIMI A CLASSIFICA GI PT
POGGIO ULIVI 28 82
A. Adriatica - Castelnuovo 1-2 MARSICA 28 67
Pineto - CF Sulmona 1-0 AMITERNINA 28 62
S. Nicolò - Cologna Sp. 2-1 TERAMO 28 58
Amiternina - Marsica 1-2 FL L'AQUILA 28 54
Jaguar - Roseto 2-1 V. PRATOLA 28 44
Poggio Ulivi - S. Omero 11-0 PINETO 28 39
F. L'Aquila - Teramo 2-0 COLOGNA SP. 28 38
Caldora - V. Pratola 3-3 S. NICOLO' 28 35
CALDORA 28 35
A. ADRIATICA 28 27
ROSETO 28 24
CASTELNUOVO  28 23
CF SULMONA 28 20
JAGUAR 28 18
S. OMERO 28 15
GIOVANISSIMI B CLASSIFICA GI PT
G. CHIETI 29 67
Francavilla - Durini 1-4 RC ANGOLANA 28 66
G. Chieti - Lauretum 0-0 LAURETUM 28 62
RC Angolana - Penne 8-0 BACIGALUPO 28 61
Bacigalupo - River 1-0 V. VASTO 28 55
Atessa - S. Anna 4-0 D'ANNUNZIO 28 47
S. Casoli - S. Lanciano 1-0 PENNE 29 41
D'Annunzio - V. Vasto 3-3 FRANCAVILLA 29 37
Flacco - AP Montesilvano 0-2 RIVER 65 29 35
ATESSA VDS 28 32
AP MONTESILVANO  28 32
DURINI 28 30
FLACCO 29 28
S. ANNA 28 27
S. CASOLI 29 8
S. LANCIANO 28 6

18 commenti:

Anonimo ha detto...

ATTENZIONE: LALTROCALCIOMIO.it E' INFETTO
Se non siete protetti adeguatamente evitate la connessione!
Il mio antivirus ha rilevato:
URL: http://www.laltrocalciomio.it/|{gzip}
Infezione: JS:Iframe-FT [Trj]

Spero non ci sia capitato Loris, il suo sito non è raggiungibile.

Anonimo ha detto...

Loris nuovamente raggiungibile, OK

Anonimo ha detto...

GRANDI RAGAZZI!! MERITATISSIMA QUALIFICAZIONE!! AVANTI PENNE

Anonimo ha detto...

Il penne vince 2-0 sulla giovanile in 10 dal primo tempo, grande prova di forza.

morenocolaiocco ha detto...

Complimenti davvero al Penne e a l'ottimo mister De Bonis, in 10 da metà primo tempo ha resistito al ritorno della G. Chieti, teatini che hanno fallito anche un rigore, poi nel finale sono riusciti a chiudere anche la gara sul 2-0.

morenocolaiocco ha detto...

Per quanto riguarda la partitissima giovanissimi il Lauretum è sceso in campo a Chieti alla ricerca di un punto ed un punto ha trovato, magrado i continui attacchi di un'ottima Giovanile che avrebbe meritato sicuramente qualcosina in più, ma si sa, ne calcio, se non segni puoi solo pareggiare, se ti va bene. Tutto rinviato a domenica quindi, quando i neroverdi saranno impegnati sul difficilissimo campo di Penne.

Anonimo ha detto...

e se ne va l'angolana se ne va!!!!!!!

Anonimo ha detto...

la GIOVANILE (giovanissimi) a PENNE puo anche pareggiare e se il LAURETUM vince passa ugualmente in semifinale per la storia degli scontri diretti........

Anonimo ha detto...

lauretum solo c...

morenocolaiocco ha detto...

in caso di arrivo a pari punti al secondo posto ci sarà una partita di spareggio in campo neutro

Anonimo ha detto...

morè sapresti dirmi il programma delle semifinali regionali? grazie

Anonimo ha detto...

mister io penso che il Lauretum è andato a Chieti per vincerla e non per la ricerca di un punto. Comunque una curiosità ma la Curi Angolana non gioca sempre di sabato? come mai avete giocato di domenica? Vi allenate anche di venerdi?

morenocolaiocco ha detto...

Io ho visto un Lauretum molto coperto, che ha osato pochissimo in attacco, ma essendo un'impressione personale, tutto è discutibile nel calcio, basti pensare che si parlava di un calcio spettacolo del Lecce di Di Francesco e guardarlo ora con un'allenatore bistrattato come Cosmi.
La RC Angolana in casa gioca principalmente quando c'è il campo a disposizione, essendo ospiti dell'impianto della Caldora Calcio, il campo era impegnato fino alle 18:00 ed affittato alle 19:00 quindi la nostra gara è slittata a domenica mattina come successo in occasione di altre 2 gare. Infine noi ci alleniamo lun-mar-mer e ven come è ovvio con intensità ed obiettivi differenti.
Dimenticavo di dover dare ragione al lettore che parlava di un big-match tra RC e Penne, in effetti i vestini sono scesi a Pescara con il chiaro intento di portar via un risultato positivo, hanno portato Di Teodoro e gli altri elementi migliori, combattendo strenuamente fino al termine strenuamente. Prova ne è il fatto che hanno subito anche 2 ammonizioni per interventi fallosi e De Leonardis è uscito ad inizio ripresa per infortunio. Fino a quando i nerazzurri non hanno sbloccato il risultato, giunto al 30' primo tempo grazie ad uno schema da palla inattiva, i pennesi hanno sfiorato ben 3 volte il vantaggio fallendo altrettante facili occasioni. In bocca al lupo e buon campionato a tutti.

morenocolaiocco ha detto...

Io ho visto un Lauretum molto coperto, che ha osato pochissimo in attacco, ma essendo un'impressione personale, tutto è discutibile nel calcio, basti pensare che si parlava di un calcio spettacolo del Lecce di Di Francesco e guardarlo ora con un'allenatore bistrattato come Cosmi.
La RC Angolana in casa gioca principalmente quando c'è il campo a disposizione, essendo ospiti dell'impianto della Caldora Calcio, il campo era impegnato fino alle 18:00 ed affittato alle 19:00 quindi la nostra gara è slittata a domenica mattina come successo in occasione di altre 2 gare. Infine noi ci alleniamo lun-mar-mer e ven come è ovvio con intensità ed obiettivi differenti.
Dimenticavo di dover dare ragione al lettore che parlava di un big-match tra RC e Penne, in effetti i vestini sono scesi a Pescara con il chiaro intento di portar via un risultato positivo, hanno portato Di Teodoro e gli altri elementi migliori, combattendo strenuamente fino al termine strenuamente. Prova ne è il fatto che hanno subito anche 2 ammonizioni per interventi fallosi e De Leonardis è uscito ad inizio ripresa per infortunio. Fino a quando i nerazzurri non hanno sbloccato il risultato, giunto al 30' primo tempo grazie ad uno schema da palla inattiva, i pennesi hanno sfiorato ben 3 volte il vantaggio fallendo altrettante facili occasioni. In bocca al lupo e buon campionato a tutti.

Anonimo ha detto...

Mister scusi ma i ragazzi del Penne oggi non dovevano ricevere il sacramento della Cresima ? Probabilmente lo hanno rinviato? Lei è un furbone e spero che il naso non le crescerà come pinocchio. saluti.

morenocolaiocco ha detto...

Allora forse avranno 2 squadre perchè oggi in campo c'erano tutti, anzi alla società del Penne andava benissimo, quando abbiamo detto del problema, visto che il sabato nella importantissima gara Penne - Chieti avevano almeno due ragazzi impegnati con gli allievi, i più bravi, che non sarebbero potuti venire a Pescara contro di noi e tutto l'entourage biancorosso voleva concentrarsi sulla partitissima. Prima di parlare informatevi e comunque grazie di ravvivare con la vostra partecipazione questo blog.

Anonimo ha detto...

attento che alla fine il loreto non si qualifica...

morenocolaiocco ha detto...

giovà non te lo saprebbe dire nessuno perchè ancora non esce nulla di ufficiale! prego