domenica 16 dicembre 2012

CAMPIONATI REGIONALI - 14 GIORNATA




ALLIEVI GIRONE A

CLASSIFICA GI PT



CELANO 14 36
Caldora - Marsica 2-1
SAN NICOLO 13 35
Castelnuovo - Castiglione 2-1
MARSICA 13 30
Fed. L'Aquila - Amiternina 1-0
PINETO 14 26
Martinsicuro - Celano 0-2
CALDORA 14 23
Montorio - Tortoreto  2-0
MONTORIO 14 22
Pineto - Ol. Sulmona 1-0
COLOGNA 14 21
Roseto - Cologna 1-0
OL. SULMONA 13 19
S. Nicolò - Giulianova 3-0
CASTELNUOVO 14 19



AMITERNINA 14 17



FED. L'AQUILA 14 17



ROSETO 14 15



MARTINSICURO 13 11



GIULIANOVA 14 9



TORTORETO 13 8



CASTIGLIONE 14 2






ALLIEVI GIRONE B

CLASSIFICA GI PT



POGGIO ULIVI 14 37
Fater - Francavilla 2-2
VIRTUS VASTO 14 34
Lauretum-AP Montesilvano 4-1
GIOVANILE CHIETI 14 32
Penne - G. Chieti 0-1
RC ANGOLANA 14 32
RC Angolana - D'Annunzio 1-0
LAURETUM 14 27
River - Durini 1-0
VIRTUS CUPELLO 14 23
S. Lanciano - Bacigalupo 0-1
D'ANNUNZIO 14 21
V. Cupello - Poggio Ulivi 1-2
RIVER  14 19
V. Vasto - San Salvo 1-1
BACIGALUPO 14 16



SAN SALVO 14 13



DURINI 14 12



SPAL LANCIANO 14 12



AP MONTESILVANO 14 11



PENNE 14 11



FRANCAVILLA 14 10



FATER  14 8






GIOVANISSIMI A

CLASSIFICA GI PT



D. PESCARA 14 40
Amiternina - Pineto 5-0
POGGIO ULIVI 13 36
Castiglione - Castelnuovo 4-0
AMITERNINA 13 25
Celano - Capistrello 4-2
CELANO 13 23
Giulianova - San Nicolò 2-2
CASTIGLIONE VF 14 23
Cologna - Roseto 1-3
MARSICA 13 22
Marsica - Caldora 1-1
SAN NICOLO 13 20
Ol. Sulmona - D. Pescara 0-4
PINETO 14 19
Poggio Ulivi - Fed.L'Aquila 8-0
GIULIANOVA 14 18



COLOGNA 13 17



OL. SULMONA 13 14



ROSETO 13 13



CAPISTRELLO 14 12



FED. L'AQUILA 13 10



CALDORA 13 7



CASTELNUOVO  14 7






GIOVANISSIMI B

CLASSIFICA GI PT



RC ANGOLANA 14 38
Bacigalupo - S. Lanciano 4-0
BACIGALUPO 13 32
D'Annunzio - RC Angolana 0-4
G. CHIETI 13 30
Flacco - Penne 3-1
D'ANNUNZIO 13 27
Fossacesia - River 0-1
FLACCO 14 26
Francavilla - S. Casoli 0-2
PENNE 14 23
G. Chieti - Lauretum 2-1
RIVER 65 14 23
San Salvo - V. Vasto 1-0
FRANCAVILLA 14 19
AP Montesilvano - S. Anna 1-2
FOSSACESIA 14 18



LAURETUM 13 17



S. CASOLI 13 15



V. VASTO 14 11



SAN SALVO 13 11



SANT'ANNA 14 8



APMONTESILVANO 13 5



S. LANCIANO 13 0

12 commenti:

Anonimo ha detto...

grande prova dei ragazzi della Caldora che hanno meritatamente battuto la forte Marsica Avezzano, solo le parate dell'ottimo portiere ospite e un paio di clamorosi gol falliti dai pescresi hanno fatto si che il risultato fosse di misura, i marsicani oltre all'eurogol dalla distanza non hanno praticamente mai impegnato il portiere locale. complimenti caldora

Anonimo ha detto...

ancora vittorie per la giovanile chieti, chi è che diceva chi si loda s'imbroda? chi parlava di massimo quarto quinto posto? vi dovrete ricredete vedrete

Anonimo ha detto...

finalmente la resa dei conti domenica delfini biancazzurri - poggio degli ulivi dirà chi è più forte in bocca al lupo a tutte e due le squadre

Anonimo ha detto...

Il penne ha sottomesso per tutta la partita la giovanile Chieti e solo all'unica azione ai minuti di recupero la giovanile fa goal.Le prime due squadre in classifica sono molto più forti..alla giovanile toccherà il terzo posto anche quest'anno!

Anonimo ha detto...

Vedremo ....vedremo..alla fine a pagare sarà il gioco e io non ne vedo.

Anonimo ha detto...

volevo dire che la d'annunzio marina non si qualificherà mai per niente perchè tutto il patrimonio che ha nelle squadre è gestito malissimo

Anonimo ha detto...

,ma diciamola tutta,la marsica non ha perso per MERITO vostrO ma bensi per le stronzate commesse daL PROPIO PORTIERE CHE ATTERRANDO UN VOSTRO GIOCATORE SI è MERITATO L ESPULSIONE ED IL RIGORE,GIOCANDO CON UN GIOCATORE DI MENO ,RIQUARDO ALLA SUPERIORITà AVETE ANCORA TANTO DA IMPARARE COSI COME TUTTI NOI ,I COMPLIMENTI VANNO AL N 6 PER IL FANTASTICO GOAL,PER IL RESTO LASCIAMO STARE,DICIAMO CHE LA VITTORIA VE L HA REGALATA IL PORTIERE DELLA MARSICA,DAL MOMENTO CHE LA MARSICA SI è RIMANGIATA DIVERSI GOAL IL VOSTRO PORTIERE HA AVUTO IL SUO DA FARE,DALLA VOSTRA TANTA FORTUNA,MISTWER COSA NE PENSA

Anonimo ha detto...

IL SECONDO GOAL DELLA CALDORA COSI COME IL PRIMO SONO STATI ENTRAMBI 2 ERRORI DEL PORTIERE E DELLA DIFESA,DA QUI A DIRE CHE LA MARSICA NON HA FATTO NULLA CE NE PASSA,IL RAGAZZO CHE HA FATTO IL GOAL è LO STESSO CHE SI PRESE IL PUGNO 3 ANNI FA A CASTELNUOVO,IL SUO GOAL E LA SUA BRAVURA VALGONO PIù DI MILLE PAROLE,GRANDE GIOVANNI..

Anonimo ha detto...

occhio al penne,fa giocare due ragazzi 98 sia il sabato sera con gli allievi che la domenica mattina con i giovanissimi, rischiate qualche squalifica. e per quando rigurda la partita avete pienamente ragione la giovanile chieti a giocato malissimo e non meritava di vincere, pero ti ricordo che veniamo da 9 vittorie di fila quindi penso che ci puo stare una partita storta , anche la virtus in casa con il san salvo a pareggiato 1--1 e meritava di perdere, questo e il calcio. speriamo al ritorno che sia una bella partita senza rancori . sono un simpatizzante della giovanile , e speriamo che il penne si salvi. ciao

Unknown ha detto...

Io penso che il giudizio sulla partita possa essere espresso a metà tra i commenti letti, la marsica è un'ottima squadra e sicuramente non ha nulla da invidiare alle altre due contendenti la qualificazione. La partita è stata decisa dagli episodi, il gol del vantaggio marsicano è arrivato su un eurogol bellissimo e il gol del pari invece in mischia su schema da calcio d'angolo, poi come tutti hanno visto un gol "choccante" fallito dalla punta pescarese praticamente da due metri dalla porta, senza portiere, con la palla che rotolava lentamente verso il ragazzo che, non si sa come, è riuscito a colpire la traversa. Nel secondo tempo il clamoroso errore della difesa ospite ha causato il rigore del 2-1 e l'espulsione del portiere (che ad onor del vero nel primo tempo aveva fatto anche un miracolo raramente visto sul un tiro ravvicinato molto forte del nr 9 pescarese), nel prosieguo della partita ci poteva essere l'espulsione del difensore caldora per doppia ammonizione, invece graziato dall'arbitro, nel finale una clamorosa palla gol del pari fallita a porta vuota da un attaccante ospite. Il pari forse ci poteva stare, ma come a san nicolò, dove un gol da fuori area sull'unico tiro dei locali ci ha condannato alla sconfitta e non siamo riusciti a pareggiare nonostante aver creato un paio di occasioni davanti al portiere. Con il Celano siamo andati in svantaggio nel secondo tempo con un gol da lontanissimo, subito dopo ci è stato annullato il pareggio per presunto fuorigioco, molto contestato, altri due gol da lontano hanno fissato il punteggio su un falso 3-0. Domenica la fortuna ci ha ridato qualcosa, a scapito della Marsica, ma sicuramente la qualificazione sarà una battaglia lunga ed avvincente fino alla fine.

Unknown ha detto...

i ragazzi non possono fare 2 partite nello stesso giorno, cioè nella stessa data, per dire se un ragazzo gioca alle 22:00 con gli allievi e rigioca all'01:00 di notte con i giovanissimi è regolare, paradossale ma regolare.

Anonimo ha detto...

la classifica marcatori qualcuno mi sa dire se è stata aggiornata,se cosi fosse cinquegrana col bellessimo goal alla caldora passa a quota 4