sabato 22 dicembre 2012

CAMPIONATI REGIONALI - 15 GIORNATA



ALLIEVI GIRONE A

CLASSIFICA GI PT



CELANO 15 39
Amiternina - Pineto 2-3
SAN NICOLO 13 35
Castiglione VF - S. Nicolò rin
MARSICA 13 30
Celano - Castelnuovo 2-0
PINETO 15 29
Giulianova - Roseto 1-1
CALDORA 15 24
Cologna - Caldora 2-2
MONTORIO 15 22
Marsica - Fed. L'Aquila rin
COLOGNA 15 22
Ol. Sulmona - Montorio 2-0
OL. SULMONA 14 22
Tortoreto - Martinsicuro 2-0
CASTELNUOVO 15 19



AMITERNINA 15 17



FED. L'AQUILA 14 17



ROSETO 15 16



MARTINSICURO 14 11



TORTORETO 15 11



GIULIANOVA 15 10



CASTIGLIONE 14 2






ALLIEVI GIRONE B

CLASSIFICA GI PT



POGGIO ULIVI 15 40
Bacigalupo - RC Angolana 1-3
VIRTUS VASTO 15 37
D'Annunzio - Fater 2-2
GIOVANILE CHIETI 15 35
Durini - V. Vasto 2-3
RC ANGOLANA 15 35
Francavilla - Penne 2-0
LAURETUM 15 27
G. Chieti - Lauretum 3-0
VIRTUS CUPELLO 15 23
Poggio Ulivi - River 3-1
D'ANNUNZIO 14 22
San Salvo - S. Lanciano 2-1
RIVER  15 19
AP Montesilvano-V.Cupello 3-2
BACIGALUPO 15 16



SAN SALVO 15 16



APMONTESILVANO 15 14



FRANCAVILLA 15 13



DURINI 15 12



SPAL LANCIANO 15 12



PENNE 15 11



FATER  15 9






GIOVANISSIMI A

CLASSIFICA GI PT



D. PESCARA 14 41
Caldora - Cologna 6-2
POGGIO ULIVI 14 40
Capistrello - Ol. Sulmona 2-0
AMITERNINA 14 28
D. Pescara - Poggio Ulivi 1-1
MARSICA 14 25
Fed. L'Aquila - Amiternina 1-6
CELANO 14 23
Pineto - Marsica 0-2
CASTIGLIONE VF 14 23
Roseto - Giulianova 1-3
SAN NICOLO 14 23
San Nicolò - Castiglione VF 1-0
GIULIANOVA 15 21
Castelnuovo - Celano 3-2
PINETO 15 19



COLOGNA 14 17



CAPISTRELLO 15 15



OL. SULMONA 14 14



ROSETO 14 13



CALDORA 14 10



FED. L'AQUILA 14 10



CASTELNUOVO  15 10






GIOVANISSIMI B

CLASSIFICA GI PT



RC ANGOLANA 15 38
Lauretum - Francavilla  1-1
BACIGALUPO 14 35
Penne - G. Chieti rin
G. CHIETI 13 30
RC Angolana - Bacigalupo 1-2
FLACCO 15 29
River - AP Montesilvano 4-1
D'ANNUNZIO 14 27
S. Anna - Flacco 1-3
RIVER 65 15 26
S. Lanciano - S. Salvo 1-1
PENNE 14 23
S. Casoli - D'Annunzio 1-0
FRANCAVILLA 15 20
V. Vasto - Fossacesia 0-0
FOSSACESIA 15 19



LAURETUM 14 18



S. CASOLI 14 18



V. VASTO 15 12



SAN SALVO 14 12



SANT'ANNA 15 8



APMONTESILVANO 14 5



S. LANCIANO 14 1

10 commenti:

morenocolaiocco ha detto...

Grossa sorpresa a Zanni, ma anche una grossa occasione persa. la Bacigalupo dopo aver subito per tutta la gara il gioco della RC Angolana è riuscita ad applicare la più classica delle leggi del calcio, dopo tanti gol mangiati si perde la partita, ad onor del vero ai locali è stato anche tolto un chirissimo gol a causa di un buco scovato nella rete solo quando era tardi e l'arbitro aveva già abboccato alle pressioni dei vastesi. Una grossa occasione persa invece dagli adulti, dai genitori sugli spalti e da alcuni dirigenti in campo che si sono scambiati insulti ed accuse nella maniera più becera e sicuramente da stigmatizzare in quanto si tratta di campionati di ragazzini di 14 anni. Una sconfitta che nulla toglie alle ambizioni ed alla forza della RC Angolana (un pò come la sconfitta interna della Juve con l'Inter), favoritissima alla vittoria del girone, ma una vittoria che sicuramente dimostra che i vastesi sono oramai pronti per la prima storica qualificazione alle finali regionali. Con l'occasione auguro buone feste a tutti.

Anonimo ha detto...

Ciao sono la mamma di un ragazzo che gioca con L'Angolana. Tutto vero quello che hai scritto, ma scusa se mi permetto sono profondamente delusa dall'insegnamento che ieri abbiamo dato ai nostri ragazzi, abbiamo dimostrato ancora una volta che il calcio non è divertimento già a 14 anni si insegna ad essere disonesti. Una sconfitta ci può stare ma la disonestà no. Tutti e ripeto tutti a fine partita hanno detto che il gol c'era. E ora ci meravigliamo dei grandi big che sono disonesti e imbrogliano. Scusa ma non possiamo se già a questa età insegnamo ai ragazzi ad esserlo. Comunque almeno rimane che i ragazzi hanno disputato una fantastica partita e come sempre si dice abbiamo perso una battaglia combatteremo ancora per vincere la guerra! Buon Natale a tutti.

morenocolaiocco ha detto...

ad un concetto ci si deve abituare:
SIAMO ITALIANI (in giro ci rappresenta gente più o meno comica, Berlusconi, il comico Grillo, l'analfabeta Di Pietro, ladri e viziosi vari), è triste dirlo ma abbiamo l'imbroglio, l'espediente, la furberia nel nostro DNA, dai politici allo sport, dalla scuola al lavoro, il gol dell'angolana era gol e nessuno ha messo in dubbio la cosa, qualcuno è stato più furbo dell'arbitro ed è riuscito ad ingannarlo, si era sullo 0-0 ed in seguito la RC è andata lo stesso in vantaggio, poi ha colpito più di un palo e si è mangiata più di un gol, l'arbitro non c'entra nulla con questo, la Bacigalupo ha trovato 2 gol ed anche qui l'arbitro non ha influito, abbiamo perso e bisogna reagire, ai ragazzi bisogna trasmettere il messaggio che viviamo in una società, quella italiana, dove è una corsa per sopravvivere e se magari in una competizione sportiva qualche volta ci va male, anche per fattori sfortunati o disonesti, bisogna andare avanti, lottare per continuare a cercare di arrivare lo stesso alla meta. In serie A il gol di Muntari era dentro di un metro, l'arbitro non lo ha dato e Buffon (che è uno sincero) ha detto che non lo avrebbe mai detto all'arbitro, in Italia c'è la metalità che se fai una cosa del genere sei un FESSO, quindi a scuola, nello sport e nella vita dobbiamo insegnare ai nostri ragazzi ad essere onesti cittadini "italiani", non onesti cittadini giapponesi, perchè non vivranno in Giappone, dove non c'è un solo evasore fiscale, un solo falso invalido, una sola persona che butta una carta per strada. Scusate, ma io la penso così.

Anonimo ha detto...

a parti invertite sarebbe successo lo stesso...non prendiamoci in giro!!

Anonimo ha detto...

Può anche darsi che sarebbe successo lo stesso .....ma per questa volta meglio condannare quello che è successo e non quello che sarebbe potuto succedere.

Anonimo ha detto...

ma nessuno parla della bruttissima partita tra pescara e poggio, due squadre sopravvalutate a mio avviso, saluti.

Anonimo ha detto...

PER NON PARLARE DELLA PARTITA TRA DURINI E VIRTUS VASTO , LA ADDIRITTURA TRA MISTER DELLA VIRTUS E PENSO IL MISTER DELLA DURINI, OLTRE ALLE PAROLE CHE SI SONO DETTI , SI SONO RINFACCIATI DELLE COSE MOLTO GRAVE , IL MISTER DELLA VIRTUS A VOCE ALTA , TU STAI ZITTO CRETINO , CHE L'ANNO SCORSO TI HO FATTO SALVARE , CON I GIOVANISSIMI , . BISOGNEREBBE DENUNCIARE QUESTE COSE , COSA CHE IL MISTER DELLA DURINI A REPLICATO ANCHE LUI A VOCE ALTA DICENDO CHE NON E VERO E CHE AVREBBE DENUNCIATO LA COSA ALLA F.I.G.C. . COMUNQUE COMPLIMENTI ALLA DURINI DELLA BELLA PARTITA , NON MERITAVA ASSOLUTAMENTE DI PERDERE.

Anonimo ha detto...

perche?

Anonimo ha detto...

POGGIO GIOVANISSIMI 40 PUNTI

morenocolaiocco ha detto...

CORRETTO, GRAZIE