giovedì 27 dicembre 2012

IL PUNTO SUGLI ALLIEVI REGIONALI A META' CAMPIONATO

ALLIEVI GIRONE A

ZONA PROMOZIONE:
Tre squadre hanno preso il largo, sembra che quasi certamente le due qualificate usciranno da San Nicolò, Celano e Marsica Calcio, per decidere la griglia bisogna aspettare le due partite da recuperare da San Nicolò e Marsica. Il San Nicolò è la squadra con il maggior trasso tecnico ma le altre contendenti hanno dalla loro parte una grande fisicità, la Marsica invece ha da sfruttare l'enorme esperienza accumulata negli utlimi anni dove ha raggiunta la qualificazione alle finali.

ZONA RETROCESSIONE:
Ad oggi la retrocessione sembra una questione tra le ultime quattro in classifica, staccate di alcune lunghezze dal resto della pattuglia. Il Castiglione Valfino malgrado i 2 punti e una classifica disperata continua a lottare e giocarsi ogni partita alla pari, il Città di Giulianova con i suoi 10 punti sembra poter lottare fino al termine per evitare la retrocessione con qualche chance in più del Tortoreto, 11 punti, ma composto da quasi tutti ragazzi 97 che potrebbe pagare la maggiore fisicità delle atre squadre, il Martinsicuro, anch'esso a 11 punti, vive di alti e bassi e se vuole evitare la retrocessione dovrà dare maggiore continuità ai risultati.


ALLIEVI GIRONE B

ZONA PROMOZIONE:
Continua la scontata corsa in testa alla classifica del Poggio Degli Ulivi che, malgrado il risicato vantaggio, sembra non aver problemi a portare a casa uan tranquilla qualificazione, dietro dovranno cercare di conquistare l'altro posto la Virtus Vasto che, malgrado un'ottima rosa, potrebbe pagare un organico ridotto, l'ottima RC Angolana, esprime un buon gioco, ma potrebbe pagare la giovane età della rosa rispetto alle altre contendenti, la Giovanile Chieti sembra in gerande rimonta e con i nuovi innesti è sicuramente favorita rispetto alle altre, il 6 gennaio lo scontro diretto Giovanile - Angolana ci dirà molto, infatti una sconfitta significherà quasi certamente essere tagliati fuori dalla contesa.  

ZONA RETROCESSIONE
In questo girone la situazione sembra molto più incerta, la lotta potrebbe coinvolgere dalla Bacigalupo ed il San Salvo a 16 punti, passando per una rinata Acqua e Sapone a 14, il Francavilla apparso in ripresa a 13 e la Durini Pescara ultimamente in discesa libera a 12 punti, le squadre messe peggio ad oggi sono però la Spal Lanciano ed il Penne ferme a 11 punti ed il fanalino di coda Fater Angelini a 9, che però non sembra ancora voler mollare.
Posta un commento