giovedì 11 giugno 2015

CAMPIONATI PROVINCIALI PESCARA, ALLIEVI E GIOVANISSIMI - TRIONFANO GLADIUS E TORRE ALEX CEPAGATTI

ALLIEVI PROVINCIALI

Il campionato è arrivato all'atto finale, dopo lo svolgimento delle semifinali e della finale d'andata nel weekend si attende la partita di ritorno per stabilire chi tra Valfino e Gladius accederà al campionato regionale di categoria.



SEMIFINALE ANDATA
TORRESE  - CASTIGLIONE VALFINO - 2  -  0

PENNE – GLADIUS PESCARA              - 1  -  4

SEMIFINALE RITORNO
CASTIGLIONE VALFINO  - TORRESE - 3  -  0

GLADIUS PESCARA  -  PENNE             - 4  -  1

FINALE   ANDATA
CASTIGLIONE VALFINO   - GLADIUS  PESCARA   - 3 - 1

FINALE   RITORNO
GLADIUS PESCARA   - CASTIGLIONE VALFINO    - 2 - 0

Dopo una gara condotta all'attacco la Gladius è riuscita nell'impresa di segnare due reti senza subirne alcuna e vincere il titolo provinciale allievi, qualificandosi per il prossimo campionato regionale di categoria. A nulla è servita la difesa ad oltranza dei teramani che hanno subìto per tutta la gara il gioco dei padroni di casa, alla fine è arrivata una sconfitta per 2-0, adesso alla Valfino non resta che sperare nel ripescaggio per poter disputare il campionato regionale della prossima stagione.


GIOVANISSIMI PROVINCIALI

Il campionato giovanissimi è arrivato alla finale Pinetanova e Torre Alex Cepagatti, il doppio incontro stabilirà chi potrà disputare il prossimo campionato regionale di categoria.



SEMIFINALE  ANDATA
PINETANOVA  - MARCONI              - 2  -  1

TORRESE  - TA CEPAGATTI             - 1  -  1

SEMIFINALE  RITORNO
MARCONI – PINETANOVA               - 1  -  3

TA CEPAGATTI  - TORRESE              - 3  -  1

FINALE  ANDATA
PINETANOVA    -   TA CEPAGATTI  - 0 - 2

FINALE  RITORNO
TA CEPAGATTI    -   PINETANOVA  - 6 - 1

Senza storia il doppio confronto dei giovanissimi, la Torre Alex Cepagatti aspettava la Marconi vincente dell'altro girone, ha ritrovato invece il Pinetanova di cui ha fatto un sol boccone chiudendo i conti dopo la gara d'andata, nella partita di ritorno il Pinetanova ha solo cercato di arginare i padroni di casa senza riuscirvi. Il 6-1 finale testimonia il meritatissimo ritorno del Cepagatti nel calcio che conta.
Posta un commento