sabato 5 maggio 2012

RISULTATI GARE D'ANDATA SEMIFINALI REGIONALI

CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI

Sabato 5/5 h 17:00 campo nuovo Penne
PENNE CALCIO - MARSICA CALCIO - 0-0 (0-0)


PENNE: Domenicone, Miani, De Fabritis P., Giampietro, Ridolfi, De Vico, Giancaterino, Ciuffi,Ferko,Melone,Severo.
A disposizione:Marzola,Iannacci,Di Teodoro, De Fabritis A., D’armi, Di Giampaolo, Palazzolo.
Allenatore: De Bonis Leo
MARSICA: Cocuzzi, Chiola,Iafrate,Tomasso,Valerio,Cinquegrana,Federici,Di Pippo, Ippoliti, Cordischi, Aureli.
A disposizione:Ranieri,Di Biase, Del Pizzo, Anselmi, Marziale, Pocetta, Selmani.
Allenatore: Fidanza Felice

Partita caratterizzata dall’importanza della posta in palio con poche occasione da una parte e dall’altra. Il Penne ha avuto le 2 occasioni più nitide con il palo di Melone (al 30° del primo tempo) e il salvataggio miracoloso del portiere marsicano su tiro a botta sicura di Severo (nel secondo tempo). La marsica ha tirato diverse punizioni dal limite senza però centrare mai lo specchio della porta (portiere del penne inoperoso per tutta la partita). Reclamato un rigore sul finire dalla Marsica. Un risultato che lascia aperta la porta per il passaggio del turno per entrambe le squadre.

Domenica 6/5 h 10:30 stadio Teramo
TERAMO CALCIO - POGGIO ULIVI - 1-5 (0-2)
Reti: 10' Di Domizio (P), 15' Alberoni (P), 10'st Di Domizio (P), 12'st Mosca (T), 15'st De Marco (P), 20'st Giansante (P). 


Teramo: Ameli, Meluso, Catenacci, Montecchia, D´Amico, Romanelli, Cosenza, Mosca, Ciannelli, Gardini, Ricci. Allenatore: Luca Di Domenico.
Poggio degli Ulivi: D´Intino, Leardi, Graziosi, Travaglini, Alfini, D´Ambrosio, Scarponcini, Quintiliani, Alberoni, Di Domizio, De Marco. Allenatore: Paolo Rachini.

Partita senza storia al comunale di Teramo i pescaresi sono andati subito in vantaggio ed al 15' già conducevano per 2-0, i locali provano a riaprire l'incontro ma al 10' della seconda frazione il bomber Di Domizio scrive la parola fine sulla storia di questa semifinale, il 5-1 finale testimonia la netta superiorità del Poggio.  

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI

Sabato 5/5 h 18:00 campo Celdit Chieti
GIOVANILE CHIETI - POGGIO ULIVI - 1-2 (1-2)
Reti: 12' Cardone (GC), 27' Lolli (P), 33' Grassi (P).


Giovanile Chieti: Della Pelle, Cerqueti, Rapino, D´Intino, D´Agresta, Corvaglia, Rampino, Cardone, Iampieri, Carrino, Langellotti. Allenatore: Biagio Lombardi.
Poggio degli Ulivi: Del Bello, Caporesi, Sciotti, Forcella, Bufo, Di Berardino, Di Michele, Di Vito, Leone, (Cerasi), Lolli, Grassi. Allenatore: Augustro Gabriele.

Ci si aspettava forse qualcosa in più dal Poggio degli Ulivi che non gioca al meglio, ma porta a casa comunque un successo importante in ottica qualificazione. La Giovanile Chieti, che meritava il pareggio, dimostra di non essere inferiore ai pescaresi e passa in vantaggio in avvio di gara, pagando a caro prezzo però un black-out avuto poco prima dell´intervallo. Il Poggio degli Ulivi mette dunque un piede nella finalissima regionale.

Domenica 6/5 10:30 campo Scurcola Marsicana
MARSICA CALCIO - RC ANGOLANA - 1-2 (1-1)
Reti: 7' Iafrate (M), 12' Varveri (RCA), 23'st Lo Iacono (RCA).

Marsica: Cambise, Fracassi, Fabiani, Troiani, Katal, Iacobucci, Penafiel, (Pennetta), Iafrate, Bontempi, Di Gennaro, Lilli, (Amicuzzi). A disp: Simone, Gheorghiu, Di Loreto, Troiani. Allenatore: Alberto Conti.
Renato Curi Angolana: Marchionne, Alcini, Berardi, Pepe, Rosa, Ciarcelluti, Varveri, (De Paolis), De Thomasis, Di Nicola (Lo Iacono), (Sacco), Di Pietro, De Leonardis, (Di Marcantonio). A disp: Epifano, Mincone, Nacci. Allenatore: Moreno Colaiocco.


Gol ed emozioni sul campo di Scurcola Marsicana, ospiti in grande affanno sulle palle inattive nei primi 10 minuti la Marsica segna da azione d'angolo e sfiora il raddoppio in mischie scaturite da calcio piazzato. La RC reagisce bene e trova un gran gol con una sforbiciata di De Thomasis che trova Varveri alla deviazione vincente. Da qui gli ospiti trovano coraggio e sfiorano a più riprese il vantaggio fallendo un clamoroso gol a porta vuota con palla che batte sotto la traversa e finisce fuori. Nel ripresa i locali premono di più ma non creano grosse apprensioni alla difesa nerazzurra, anzi è proprio Lo Iacono a insaccare di testa il 2-1 su azione d'angolo, nel finale la Marsica si butta in avati e fallisce un paio di facili occasioni, scaturite sempre da palle inattive, la Marsica sembra poter raggiungere un meritato pari ma la RC serra le file e porta a casa un'importantissima vittoria.

SPAREGGIO SALVEZZA GIOVANISSIMI

Domanica 6/5
CF SULMONA - CASTELNUOVO V.NO - 2
Posta un commento